it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Outbreak Zika può finire tra i 2 ei 3 anni, gli scienziati valutano

Outbreak Zika può finire tra i 2 ei 3 anni, gli scienziati valutano

La rapida diffusione del virus Zika può essere un fattore che solo ridurre la durata dello scoppio, almeno questo è ciò che gli scienziati ritengono che il Imperial College Londra, che ha pubblicato uno studio questo Giovedi sulla rivista Scienza .

secondo gli studiosi, l'attuale epidemia che si sta verificando in America Latina dovrebbe durare due o tre anni, fino che le popolazioni della regione sviluppino la cosiddetta "immunità della mandria", un fenomeno in cui un'alta percentuale della popolazione sviluppa una protezione naturale contro un virus e ciò impedisce la loro maggiore diffusione. Cioè, anche se non catturato il virus finisce per avere meno possibilità di entrare in contatto con lui.

Così, la malattia sarebbe stata trasmessa per circa un decennio, e quindi si verificano solo focolai più piccoli e intermittenti. Questo perché la nuova generazione non avrà avuto contatti con il virus, e quindi l'immunità della mandria diminuirà. Una soluzione per evitare questo ritorno sarebbe proprio la creazione di vaccini che portano una maggiore immunità alle persone.

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno utilizzato la trasmissione di informazioni e di malattie ciclo ottenuti all'inizio dello scoppio, all'interno di un modello matematico. Tuttavia, si nota che il virus è imprevedibile e la sua diffusione è influenzata anche dai cambiamenti climatici, come ad esempio El Niño .

Con le informazioni Reuters e il quotidiano Folha de S. Paulo


Epidemie di colera possono verificarsi da batteri antibiotico-resistenti: studio

Epidemie di colera possono verificarsi da batteri antibiotico-resistenti: studio

Recenti studi pubblicati sulla rivista Science ha sottolineato importanti novità sull'epidemia di colera che colpisce alcuni posti nel mondo. Nelle analisi è stato osservato il genoma dei ceppi di Vibrio cholerae, un batterio che ha causato la malattia, cercando di identificare la sua origine e resistenza ai trattamenti.

(Salute)

Differente pressione sanguigna in ciascun braccio può indicare rischio cardiaco

Differente pressione sanguigna in ciascun braccio può indicare rischio cardiaco

Una rivista linea studio pubblicato Lancet ha dimostrato che la misurazione della pressione sistolica in entrambe le braccia può essere un modo efficace per rilevare i problemi vascolari silenti. L'analisi è stata condotta da ricercatori dell'Università di Exeter in Inghilterra. La tua pressione sanguigna è sana?

(Salute)