it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Vaccino antinfluenzale: i pazienti cardiaci devono essere vaccinati come priorità?

Vaccino antinfluenzale: i pazienti cardiaci devono essere vaccinati come priorità?

In questa stagione fredda siamo abituati a stare a casa, chiusi sotto le coperte, ma attenzione: l'agglomerazione delle persone in ambienti chiusi porta alla maggiore diffusione di batteri e virus attraverso (piccole gocce di saliva e secrezioni che "galleggiano" nell'aria e possono diffondersi per brevi distanze).

L'influenza o il raffreddore possono diventare più gravi, come la polmonite, e questo può trasforma il corpo in una macchina sovraccaricata. Febbre porta alla disidratazione, aumenta la frequenza cardiaca, rilascia acidi nella circolazione sanguigna.

In caso di infezione, spesso le persone con insufficienza cardiaca sviluppare uno squilibrio esagerato tra la domanda che il cuore soffre e la capacità di pompare adeguatamente il sangue al esso. Quindi la vaccinazione è un passo importante nella prevenzione delle complicanze.

Secondo la linea guida brasiliana per l'insufficienza cardiaca, 2012 :? Il tasso di vaccinazione per l'influenza e il pneumococco è ridotto nel nostro paese. Il vaccino pneumococcico polivalente deve essere somministrato in una singola dose con un richiamo dopo 65 anni e nei pazienti ad alto rischio (non raggiungere questo aumento di intervallo di meno di cinque anni) e il vaccino anti-influenzale deve essere somministrato ogni anno ?.

Notando che questo è nella prima linea di trattamento dello scompenso cardiaco indipendentemente dalla causa dello stadio.

Il trattamento dovrebbe essere equivalente, sia per l'influenza comune, sia per le sue forme più gravi, come il nuovo H1N1 . Il problema delle infezioni virali è che creano una condizione particolarmente infiammazione, spesso con ipotensione e disidratazione

altre porte di ingresso di complicanze

sono anche porte per le infezioni batteriche, che possono raggiungere protesi valvolari o pacemaker. - ancora meno frequentemente). Endocardite - infezione nel rivestimento del cuore - può apparire, tuttavia, dopo il ricovero prolungato e la somministrazione frequente di farmaci nelle vene del paziente. accesso venoso, comunque ben tenute sono, sono canali diretti tra l'ambiente esterno e la pelle e sangue.

Attenzione

Specialmente nei pazienti con qualsiasi protesi cardiache, alcun segno di febbre dovrebbe essere una massima allerta . La valutazione clinica urgente è importante ed evita l'automedicazione


T4 totale: esame è la diagnosi di disturbi della tiroide

T4 totale: esame è la diagnosi di disturbi della tiroide

Tiroxina (T4) è un ormone che, insieme con triiodotironina (T3), controlla come ogni cellula del corpo spende energia. Questo processo è chiamato metabolismo. Quando la tiroide produce troppa T3 e T4, il nostro metabolismo accelera. Quando la tiroide produce poco T3 e T4, il nostro metabolismo rallenta.

(Salute)

8 Cause di prurito nella vagina

8 Cause di prurito nella vagina

Il prurito nella vagina è un fastidio presente nella vita di molte donne, e può indicare da un semplice allergia alla presenza di malattie più gravi come MST. "Processi irritativi di un prodotto esterno, infezioni da parassiti, infezioni da HPV, candidosi, allergie e malattie come psoriasi, dermatite e anche il cancro è sintomo comune di prurito vaginale," spiega ginecologo Fabio Laginha, responsabile Clinical Hospital donna 9 luglio a San Paolo.

(Salute)