it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

La mancanza di respiro e le interferenze del cuore possono essere solo gas

La mancanza di respiro e le interferenze del cuore possono essere solo gas

L'imbarazzo è grande. Il soggetto è così delicato che molte persone non si sentono a proprio agio a parlarne. Ma la formazione dei gas è lontana dall'essere qualcosa fuori dall'ordinario, al contrario: la fermentazione del cibo fa parte del processo di digestione, essendo necessario per l'uso di un certo numero di sostanze nutritive attraverso il corpo, come vitamine, minerali e proteine latticini "Questo è solo motivo di preoccupazione quando compromette la vita sociale, provoca crampi molto forti o mette a repentaglio la dieta a causa della dilatazione dello stomaco", afferma il nutrizionista Laércio Gomes Gonçalves, di Brasilia. Domande sulla formazione di gas e se causano danni alla salute:

I gas sono sempre correlati al cibo?

I gas sono formati dalla fermentazione degli alimenti ingeriti, ma non possiamo necessariamente considerare un problema di digestione . "Il processo avviene a causa dell'azione dei batteri presenti in tutto il tratto digerente, dalla bocca fino all'ultimo segmento dell'intestino crasso", spiega il nutrizionista Laércio Gomes Gonçalves, di Brasilia. La fermentazione del cibo fa parte del meccanismo di ritiro e utilizzo di vitamine, minerali e persino proteine ​​di carne, latte e formaggio, che devono essere fermentate per essere utilizzate. Quello che succede è che a volte c'è un maggiore accumulo di questi gas derivanti dalla fermentazione, che devono andare da qualche parte. "I carboidrati si distinguono per la formazione di gas, come nel caso delle verdure a foglia verde (cavoli e cavoli), delle patate e della manioca", afferma l'esperto. I latticini, come latte, formaggio e yogurt, sono anche più suscettibili alla fermentazione - specialmente in situazioni di intolleranza al lattosio.

Inoltre, il chewing gum, il fumo e il consumo di bevande analcoliche possono favorire il gas, in particolare l'eruttazione, . Questo è semplicemente perché, adottando queste abitudini, si consuma anche l'aria dell'ambiente o il gas del refrigerante, e devono andarsene da qualche parte. "In questi casi la maggior parte delle bolle di gas si rompono a contatto con la mucosa acida della parete dello stomaco, aumentando il verificarsi di rutti e non provocando disturbi intestinali", spiega il nutrizionista. Altre abitudini che possono aumentare l'assunzione di aria sono mangiare troppo velocemente e parlare durante il pasto. Inoltre, lo stile di vita sedentario può favorire sia il gas che la stitichezza. Questo perché trascorrere molte ore sedute provoca una diminuzione dei movimenti peristaltici (movimento di cibo e torta fecale), che aumenta il processo di fermentazione e la formazione di gas. "D'altra parte, la diminuzione della velocità di digestione dovuta alla mancanza di movimento dopo i pasti contribuisce anche alla formazione di gas, già nello stomaco, e rende difficile la formazione di torta fecale."

I gas causano anche dolore al petto ?

Sì, puoi dare quell'impressione. "La maggior parte dei gas rimane parcheggiata nel colon trasverso (quello che attraversa la cavità addominale da destra a sinistra) e tende a muoversi verso l'alto, sia che tu stia seduto o in piedi", dice il nutrizionista Laércio. Con questo, c'è una compressione negli organi che si trovano sotto il diaframma (fegato, cistifellea, pancreas e milza). Il movimento delle bolle di gas provoca questa compressione e, pertanto, possono comparire crampi e dolori in questa regione del torace. "Non c'è rischio cardiaco in una situazione come questa, anche se buona parte della popolazione è a conoscenza dell'esistenza di un infarto miocardico a parete posteriore, cioè precisamente di quella porzione che si trova sul muscolo del diaframma", dice l'esperto. Una colica in questa posizione può spaventare, ma l'infarto di solito si presenta con una serie di altri sintomi, come vomito e sudorazione grave.Dilatano lo stomaco, interferendo con la fame?

Sì. L'accumulo di gas provoca una dilatazione dello stomaco, riempiendo quello spazio con l'aria. "Questo provoca una sensazione di sazietà precoce, che porta alla perdita di appetito presto", ricorda il gastroenterologo Décio Chinzon del laboratorio Pasteur a Brasilia. Questo è molto comune con l'assunzione di bevande analcoliche, perché tutto quel gas può accumularsi nello stomaco. Anche se sembra un vantaggio, questo effetto può essere disastroso in educazione alimentare, dal momento che questo senso di "stomaco pesante" rende la persona non mangia tutto quello che dovrebbe il pasto, sempre affamati prima del previsto ed esagerando .? i seguenti pasti

Come sapere quando i gas stanno portando danni alla salute

si nota la perdita di gas in eccesso da manifestazioni fisiche di disagio: crampi all'addome, mancanza di respiro con la mancanza di capacità di respiro fase inspiratoria, mancanza di respiro, reflusso nelle persone con ernia iatale e rutti con l'odore di cibi in decomposizione, per esempio. "Il gas in sé raramente causa gravi problemi, ma se è associato a vomito, diarrea, perdita di peso o bruciore di stomaco, il medico dovrebbe essere consultato", dice il gastroenterologo Décio. ?

Non causa alcun danno alla salute in particolare, dice il gastroenterologo Décio. "Tuttavia, può causare disagio già descritto accumulo di gas comune nel corpo", aggiunge.

Allentare tutto il gas il tempo è normale?

Elimina gas per tutto il tempo non è usuale. "Può essere un segno che v'è una eccessiva produzione di gas a causa di una dieta inadeguata, generalmente ricca di cereali, frutta e verdura e lattosio con eccesso di sorbitolo o di fruttosio", dice gastroenterologo Decio. Inoltre, l'eccessivo rilascio di gas può essere di qualsiasi sintomo della malattia intolleranza al lattosio, intolleranze alimentari e reflusso gastroesofageo.

eruttazione e flatulenza sono uguali?

è quasi la stessa. Burping, o eruttazione, è il rilascio di gas contenuti nell'esofago o nello stomaco. Può accadere a causa del reflusso gastroesofageo, ovvero quando alcuni gas digestivi escono dallo stomaco e verso l'esofago o a causa dell'eccessivo apporto di gas durante i pasti. Già un Flatulenza è il rilascio dell'aria che è stato accumulato alla fine dell'intestino, derivante dalla fermentazione del cibo nello stomaco.

Perché odori così male?

Gas sia la flatulenza come eruttazione sono composti quasi il 100% azoto, ossigeno, anidride carbonica, idrogeno e metano, i primi due sono i più abbondanti in eruttazione. Contrariamente alla credenza popolare, questi gas non hanno alcun odore, né buono né cattivo. Tuttavia, una piccola parte del totale di questi gas (circa l'1%) è composta da zolfo, che è responsabile del cattivo odore e molto più comune in flatulenza.


Parotite e meningite: conosci le differenze tra i sintomi

Parotite e meningite: conosci le differenze tra i sintomi

Solo a Campinas, São Paulo, i casi di parotite avuto una crescita del 304% negli ultimi mesi, secondo il Dipartimento della Salute. Il numero è 10 volte superiore rispetto al 2015. A São José do Rio Preto, anche all'interno di San Paolo, 18 casi di meningite si sono verificati in soli 10 giorni. Nel Distretto Federale, i casi della malattia sono il 75% più grande di nel 2015, secondo i dati del Dipartimento della Salute.

(Salute)

Segretario della salute conferma il caso della febbre gialla in DF

Segretario della salute conferma il caso della febbre gialla in DF

Il Dipartimento della Salute del Distretto Federale ha confermato, martedì (27), che un uomo è stato contaminato dal virus della febbre gialla. Il caso si è verificato a gennaio a Granja do Torto ea Brasilia, in base alla cartella il paziente è già guarito. Secondo il segretariato, questo è un caso autoctono, cioè una malattia contratta nel Distretto Federale.

(Salute)