it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

La scienza scopre perché le madri tengono i loro figli con il braccio sinistro

La scienza scopre perché le madri tengono i loro figli con il braccio sinistro

Quando reggi il tuo bambino sulle ginocchia, lo porti di solito con il braccio sinistro o destro? Se hai risposto a sinistra, allora fa parte della maggioranza: circa il 70% -85% delle madri porta i loro piccoli automaticamente da quella parte. E la scienza ha scoperto il perché.

Uno studio all'Università Statale di San Pietroburgo, in Russia, pubblicato sulla rivista Nature Ecology and Evolution, ha scoperto che portare il bambino sul lato sinistro provoca il lato destro del suo meglio le informazioni e le emozioni del processo corporeo. È come se la madre facesse istintivamente questo per tenere il suo bambino protetto.

La ricerca ha analizzato, oltre agli umani, altri mammiferi, scoprendo anche che questa azione rafforza il legame tra madre e figlio. Questo perché il lato destro del cervello ha la capacità di elaborare le emozioni, consentendo alla madre di riconoscere più facilmente le espressioni del bambino.


Parco Ibirapuera ospita 5 ° Passeggiata nel Sostegno dell'Allattamento al Seno

Parco Ibirapuera ospita 5 ° Passeggiata nel Sostegno dell'Allattamento al Seno

Sabato 15, dalle 9:00, nel Parco di Ibirapuera, si svolge la 5a marcia a sostegno dell'allattamento al seno. L'evento si svolge a sostegno della Settimana mondiale per l'allattamento al seno, che si celebra in 170 paesi per aumentare i tassi di allattamento al seno nel mondo. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'allattamento al seno dovrebbe essere esclusivo per sei mesi, ma si stima che il 40% delle madri interrompe questo periodo prima del tempo.

(Famiglia)

Capisci perché tuo figlio fa la pipì a letto e impara a gestire la situazione

Capisci perché tuo figlio fa la pipì a letto e impara a gestire la situazione

Di solito siamo in grado di controllare la nostra vescica - uriniamo quando vogliamo, al momento giusto e nel posto giusto - ma non siamo nati in quel modo. Nei neonati il ​​sistema nervoso non è completamente preparato e maturato per fornire questo controllo cosciente. Questo processo si verifica nel tempo, nei primi anni di vita, così che all'età di quattro anni l'85% dei bambini può controllare la vescica durante il giorno.

(Famiglia)