it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Artrite reumatoide: gonfiore e dolore alle articolazioni sono i segni della malattia

Artrite reumatoide: gonfiore e dolore alle articolazioni sono i segni della malattia

Malattia infiammatoria

significa che è caratteristica della malattia, la presenza di infiammazione, come dolore, gonfiore, calore e arrossamento delle articolazioni (artrite)

Cronica

L'infiammazione tende a rimanere, non scompare da sola, può essere migliorata con medicinali come antinfiammatori, ma l'interruzione dei rimedi restituisce il dolore e l'infiammazione.

Sistemico

Significa che oltre alle articolazioni, i pazienti possono avere febbre, perdita di peso e una sensazione di malessere, soprattutto all'inizio della malattia.

Eziologia sconosciuta

Ciò significa che non conosciamo la causa dell'artrite reumatoide. Sappiamo molto sulla malattia, su ciò che accade nelle articolazioni e nel corpo. Tuttavia, non sappiamo esattamente cosa causa la malattia. Quindi non parliamo di guarigione. Come medici, riserviamo quella parola per le malattie con cause note che possono essere eliminate. Per esempio in un'infezione, in cui l'agente infettivo viene eliminato con antibiotici e quindi parliamo in cura. Nel caso dell'artrite reumatoide parliamo di controllo o remissione della malattia. In altre parole, la malattia non è stata eliminata, ma il paziente non sente dolore e conduce una vita normale, in grado di svolgere le attività della vita di tutti i giorni, anche utilizzando qualche tipo di farmaco.

carattere autoimmune

significa che c'è una reazione del corpo contro se stessa ad un certo punto della malattia. Nella maggior parte dei pazienti con artrite reumatoide, è possibile identificare anticorpi diretti contro componenti del corpo stesso (autoanticorpi) che finiscono per servire come marcatori della malattia. I due più importanti sono chiamati "fattore reumatoide" e "anti-CCP". Ci sono pazienti che hanno entrambi gli autoanticorpi, altri hanno solo uno dei due e, infine, i pazienti sono negativi per questi autoanticorpi - circa il 20-30% dei pazienti sono negativi per questi due autoanticorpi e, in generale, ha una malattia più benigna <.

Partecipazione genetica

C'è una tendenza ad accumulare casi nelle famiglie. Ma non è niente - il tipo che mia nonna ha avuto, anche mia madre, e certamente soffrirò anch'io di questa malattia. Niente di tutto questo, c'è solo una maggiore possibilità di avere la malattia rispetto a qualcuno che non ha famiglia. Ma questo è tutto: una possibilità più grande! Cerchiamo di fare un confronto :. Se si acquista un biglietto della lotteria, certamente ha più possibilità di vincere rispetto a chi non ha acquistato il biglietto, ma è proprio questo - una maggiore probabilità

influenze ormonali

La malattia colpisce più le donne rispetto agli uomini in un rapporto di tre donne per ogni uomo. Questa proporzione sarebbe leggermente superiore in Brasile e sono in corso studi per confermare questi dati. L'artrite reumatoide di solito migliora durante la gravidanza -. un'altra indicazione della partecipazione di ormoni

Caratterizzato da artrite

artrite o infiammazione delle articolazioni è caratteristica della malattia in particolare le articolazioni delle mani e dei piedi. Il dolore e il gonfiore delle articolazioni che persistono per più di 15 giorni dovrebbero motivare una visita medica. Questa è la principale differenza tra il dolore quotidiano e l'artrite: c'è gonfiore e il dolore non scompare senza un trattamento adeguato.Può svilupparsi con deformità e disabilità funzionale.

Sfortunatamente questa è un'altra caratteristica dell'artrite reumatoide, ma oggi, con un trattamento corretto e precoce (all'inizio della malattia), è possibile evitare un'evoluzione con la distruzione delle articolazioni. L'immagine di una persona con l'artrite reumatoide che soffre in una sedia a rotelle non è una realtà. Ci sono diversi trattamenti, questo non è più una realtà.


Anvisa approva un nuovo farmaco per il trattamento del cancro al pancreas

Anvisa approva un nuovo farmaco per il trattamento del cancro al pancreas

L'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (ANVISA) ha approvato il Lunedi, 10 aprile un nuovo farmaco per combattere il cancro al pancreas. Abraxane (paclitaxel legato all'albumina) è indicato per pazienti con adenocarcinoma pancreatico metastatico, comportamento aggressivo raro e un alto tasso di mortalità.

(Salute)

Trattamenti alternativi può scartare asportazione dell'utero

Trattamenti alternativi può scartare asportazione dell'utero

Isterectomia, la rimozione chirurgica dell'utero, è la procedura ginecologica. procedura chirurgica. Nel 2005, più di 500 mila interventi chirurgici sono stati eseguiti in questo modo solo negli Stati Uniti. Le distribuzioni dei diversi approcci chirurgici erano: addominale (64%), vaginale (22%) e laparoscopica (14%).

(Salute)