it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Reflusso può essere un segno di gravi problemi di salute

Reflusso può essere un segno di gravi problemi di salute

Bruciore allo stomaco è il segno più comune di malattia da reflusso che, diagnosticata precocemente, può prevenire numerose complicazioni di salute. Tuttavia, le persone che soffrono di questo problema non sempre la trattano correttamente, spesso si auto-mediano e mascherano anche problemi più gravi.

Reflusso è un termine usato per descrivere una condizione chiamata reflusso gastroesofageo ( GERD), che è il ritorno del cibo e dei liquidi acidi dopo il pasto, che può anche contenere la bile, dallo stomaco all'esofago. Causato dall'esposizione cronica della mucosa al contenuto acido dello stomaco, il reflusso porta il paziente a ustioni, bruciore di stomaco, infiammazione e anche a lesioni più gravi, il più comune è l'esofagite. Quando il reflusso non viene trattato, possono comparire ulcere e esofago di Barrett, una trasformazione del tessuto che riveste l'organo. Questa è già una condizione premaligna e può, senza un trattamento adeguato, progredire fino al cancro.

Bruciore di stomaco e bruciore

Alimento

Il tipo di cibo è uno dei fattori che causano il reflusso. Inoltre, il sovrappeso è anche un importante fattore scatenante del problema perché comporta un indebolimento della valvola che impedisce il reflusso. Ma oltre all'obesità, altri eventi che aumentano la pressione intra-addominale possono causare questo disturbo, come la gravidanza, l'ascite (accumulo di liquido all'interno dell'addome, noto come la pancia dell'acqua), le persone che sono molto stitiche e devono fare molta forza evacuare; ernia e alterazioni motorie dell'esofago o dello sfintere gastroesofageo.

Secondo i dati del Ministero della Salute, si stima che il 12% della popolazione brasiliana soffra di reflusso gastroesofageo. Nella maggior parte dei pazienti, il reflusso si verifica spontaneamente attraverso il rilassamento transitorio dello sfintere esofageo inferiore, una barriera fisiologica che impedisce agli acidi gastrici di lasciare lo stomaco. La lesione della mucosa esofagea è correlata alla qualità, quantità e frequenza del reflusso. Un fluido di acido gastrico con un pH inferiore a 3,9 è estremamente caustico per la mucosa, l'agente principale è dannoso nella maggior parte dei casi. In alcuni pazienti, il reflusso delle secrezioni biliare e pancreatica può contribuire al trauma.

Il tipo di alimentazione è uno dei fattori che causano il reflusso. Inoltre, il sovrappeso è anche un importante fattore scatenante.

Principali sintomi e prevenzione

Il riflusso inizia con quella sensazione di bruciore nella "bocca" dello stomaco, dietro l'osso del seno. Già le persone con stenosi - un restringimento dell'esofago - possono trovare molto difficile inghiottire liquidi e ogni tipo di cibo. Ci sono diversi sintomi associati al reflusso: tosse, schiarimento della gola, mancanza di respiro, gag notturno e bruciore di stomaco.

Alimenti ricchi di xantina, come caffè, tè e cioccolato e alcuni farmaci per l'asma questo composto. Inoltre, vi è la necessità di moderare il consumo di salsa di pomodoro, ketchup, senape, salsa di soia, derivati ​​del mais e soprattutto la sigaretta perché diminuisce la pressione all'interno dell'esofago e favorisce il passaggio di liquido dallo stomaco a quell'organo . Le persone che fumano molto hanno diversi sintomi della malattia, che diminuiscono solo quando si fermano.

Diagnosi e trattamenti

È solo con la storia clinica che il caso può essere valutato. Le complicanze del reflusso sono studiate con un'endoscopia ad alta digestione. Ci sono anche altri esami, ma sono selettivi, per conoscere le dimensioni dell'ernia iatale, per valutare le pressioni dell'esofago e per misurare la qualità e l'intensità delle contrazioni dell'organo. Il trattamento più indicato è il cosiddetto dietetico-posturale. Tuttavia, ci sono alcune linee guida essenziali: evitare cibi che causano disagio; mai mangiare e sdraiarsi - aspetta almeno tre ore dopo il pasto; alzare la testa del letto di pochi centimetri; perdere peso; non vestirsi in abiti stretti; evitare alcol e gas; e utilizzare farmaci che riducano la produzione di acido gastrico secondo la prescrizione medica

La correzione del reflusso per intervento chirurgico viene solitamente eseguita per via laparoscopica e indicata nei casi di complicanze della malattia, quando il paziente ha già ulcere o esofago di Barrett. È anche una soluzione in situazioni in cui il paziente ha ciò che gli esperti chiamano intrattabilità clinica. Ciò accade quando la persona segue rigorosamente il trattamento, controllando l'alimentazione e assumendo le medicine, e non migliora o quando la malattia ritorna, una volta che il paziente interrompe il trattamento.


I denti sensibili richiedono cure aggiuntive

I denti sensibili richiedono cure aggiuntive

Senti una puntura nei denti quando mangi cibi ghiacciati come il gelato o cerchi di gustare una tazza di caffè o tè caldo? Se la risposta è sì, è tempo di fissare un appuntamento con il dentista per escludere cause come una carie o un dente fratturato. Per molti, il problema può essere la sensibilità dentale?

(Salute)

ANVISA sospende sacco di Diazepam in tutto il paese

ANVISA sospende sacco di Diazepam in tutto il paese

Il lotto 20.101.816 di Diazepam 10mg-2 ml, soluzione iniettabile, è stato sospeso da ANVISA scorso Mercoledì (22/3). L'azienda produttrice Santisa Laboratorio Farmaceutico S / A, ha inviato una comunicazione richiamo volontario dopo aver ricevuto report di analisi insoddisfacenti nell'etichettatura oggetto.

(Salute)