it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Nove trucchi idratanti per capelli turbinati a casa

Nove trucchi idratanti per capelli turbinati a casa

Non è chiunque che ha il tempo - e il denaro - di andare spesso al salone di bellezza per farsi idratare, ma non può essere usato come scusa per avere i capelli sui fili. Idratare le serrature a casa è economico e, a seconda del prodotto scelto, potrebbe richiedere pochissimo spazio nel programma. "Oggi, con tecnologie avanzate di nutrizione dei capelli, le molecole sono in grado di penetrare le fibre capillari in meno tempo", afferma il parrucchiere Ruben Navarro, del Club Capelli, a Rio de Janeiro.

Scegli la crema giusta

Il primo passo per un'idratazione potente è scegliere la crema giusta per il tuo tipo di capelli. Secondo Paulo Schettini, hair stylist di MG Hair a San Paolo, non ha senso scegliere una crema solo per indicazione o prezzo: deve essere specifico per il tipo di capelli: secco, grasso, misto ... Chiunque abbia prodotti chimici nei capelli, ad esempio, è possibile scegliere le creme che recuperano il danno causato dal processo chimico.

La consistenza conta anche quando si sceglie la crema. "La cosa ideale è che la consistenza sia normale - né dura né troppo sottile. Rende più facile l'applicazione della crema, in modo che si diffonda bene sulle fibre dei capelli", afferma Ruben Navarro.

Il mercato della bellezza ha anche fiale, che sono altrettanto efficaci delle creme. Carlos Henrique Fernandes, hair stylist di MG Hair, insegna che il modo di utilizzo è molto simile ad alcune creme idratanti: basta usare shampoo, balsamo e passare l'ampolla sui fili. "È così pratico da poter essere usato anche durante il bagno - aspetta solo cinque minuti e sciacqua", dice.

La scelta della fiala migliore segue gli stessi criteri della crema. "Ha fiale post-tintura, per capelli secchi, per capelli voluminosi e così via", dice Carlos.

Lavare bene i fili

Prima di lasciare la crema o la fiala, è necessario che i capelli siano bene pulito. Per coloro che utilizzano un sacco di prodotti nei capelli - come il congedo e l'unguento - Paulo Schettini consiglia, prima dell'idratazione, di lavare con uno shampoo anti-rifiuto, seguito dallo shampoo comunemente usato. "Lo shampoo detergente profondo rimuove tutti i residui e apre le squame dei capelli, in modo che la crema penetri meglio, mentre lo shampoo regolare inizia a trattare anche prima dell'idratazione", giustifica l'hair stylist.

Dopo il lavaggio, non lasciare i capelli imbevuti. "Usa un asciugamano per rimuovere l'eccesso di acqua dai fili, poiché può ossidare i nutrienti contenuti nella crema, interrompendo il processo", afferma il parrucchiere Ruben Navarro. Inoltre, l'acqua è responsabile del diradamento della crema, che ne diminuisce anche l'efficacia.

Divertiti a districare

Molte persone, specialmente quelle con i capelli più crespi, hanno difficoltà a districare il filo. Che ne dici di usare la morbidezza fornita dalla crema per fare questo? Usando le mani per applicare la crema e massaggiare i capelli, oltre a toglierci i fastidi, potenzia anche l'effetto della maschera. "Inizia dalla parte posteriore della testa e massaggia lo stoppino con lo stoppino, passando le dita attraverso i fili fino a raggiungere la parte anteriore", insegna l'hair stylist Paulo Schettini.

Asciugamano caldo sulla testa

Dopo il massaggio sugli stoppini, i capelli possono riposare tranquillamente nel suo angolo.È anche utile usare un pettine più largo o una spazzola per racchetta, facendo attenzione a non rompere i fili. Ma l'abitudine di indossare cappucci termici è sconsigliata. Questo perché, secondo Paulo Schettini, può surriscaldare i fili, danneggiandone la struttura. Pertanto consiglia l'uso di un asciugamano caldo. "Basta immergere l'asciugamano nell'acqua calda dalla doccia e ruotare per ottenere l'eccesso, l'asciugamano caldo renderà la maschera più potente", dice l'hair stylist. Un'altra cosa che si può fare è avvolgere i capelli in carta da pellicola, che non si surriscaldano e potenziano l'idratazione.Segui il tempo consigliato

È inutile superare il tempo indicato sull'etichetta del prodotto, pensando che questo porterà a risultati migliori. Ad esempio, se una maschera ha un'azione rapida (da tre a cinque minuti), dovrebbe essere lasciata solo questa volta. "La spesa che il tempo non aumenterà l'effetto", dice Paul Schettini.

Un bagno di acqua fredda

Al momento del risciacquo, preferiscono acqua fredda o, nella migliore delle ipotesi, tiepida. "L'acqua fredda rende i capelli più luminosi perché chiude le squame dei fili", giustifica Paulo Schettini. Ma sappiamo che non è sempre facile affrontare l'acqua fredda sotto la doccia, soprattutto se le condizioni meteorologiche non aiutano. Per questo, Ruben Navarro dà la soluzione: "Bottiglia di acqua minerale è anche una buona opzione per chi non supporta la doccia con acqua fredda"

rimuovere eventuali residui

Un'altra abitudine che molti ritengono corrette, ma non. portare nulla di buono per i capelli, che è quello di lasciare un po 'di crema sui capelli, anche dopo il lavaggio, l'illusione che la crema continuare a servire anche dopo il risciacquo. "La consistenza della crema di nutrizione è più pesante e quindi può lasciare cablata sporco e molto grassa. Quindi è importante prendere loro molto bene", spiega Ruben Navarro. Gli esperti intervistati indicano l'uso del congedo dopo il lavaggio: idrata i capelli ed è stato fatto non risciacquare.


Seno: conoscere i tipi di plastica che modellano il seno

Seno: conoscere i tipi di plastica che modellano il seno

Un seno è tutto di chirurgia plastica che trasforma e cambia la forma del seno, al fine di renderlo più armonico e proporzionale al resto del corpo. Tipi di mammoplastica Nonostante sia stato dato lo stesso nome, lo scopo della mammoplastica significa che le caratteristiche ei processi utilizzati sono diversi.

(Bellezza)

Squilibrio emotivo può influenzare la perdita di capelli

Squilibrio emotivo può influenzare la perdita di capelli

La perdita dei capelli negli uomini e le donne sono una denuncia sempre più diffusa in quanto il numero di persone più interessate all'apparizione di entrambi i sessi è in aumento. Una serie di studi e studi sono stati condotti per valutare quanto sia significativa questa interferenza nella vita delle persone.

(Bellezza)