it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Il nuovo vaccino per la meningococco B arriva in Brasile

Il nuovo vaccino per la meningococco B arriva in Brasile

Il vaccino contro il meningococco B, un batterio che causa non solo la meningite ma anche altre malattie più gravi, è stato lanciato in Brasile. Il vaccino dovrebbe essere disponibile entro la fine di maggio, prima nelle cliniche private. Tuttavia, l'intenzione è anche quella di inserire il programma ufficiale delle vaccinazioni.

Secondo la malattia infettiva Juarez Cunha, della Società Pediatrica del Rio Grande do Sul, è necessario includere nuovi vaccini nel calendario dei bambini. "Una volta che i vaccini sono inclusi nel calendario, puoi vedere rapidamente il successo quando, ad esempio, i numeri cadono", dice.

Quando la prevenzione di un sierotipo è carente, diventa più evidente, aumentando l'incidenza di questa malattia. In questo modo, includere il vaccino nel calendario è una speranza per la riduzione dei casi di meningite di tipo B. Gli studi di laboratorio iniziali indicano un'efficacia intorno all'85%, che significa un'importante copertura.

La tua introduzione avverrà prima nella rete privata per protezione individuale. Nei bambini fino a 1 anno, il programma di applicazione sarà in 3 dosi (2, 4 e 6 mesi), con rinforzo dopo aver completato il primo anno di vita. Per le persone di età compresa tra 1 e 50 anni, sono indicate due dosi, con un intervallo di due mesi, senza necessità di rinforzo. Oggi vengono fatte tre diverse vaccinazioni per il meningococco, due o due mesi dopo la vita del bambino e da un altro a tre mesi.

Il dott. Juarez Cunha sottolinea l'importanza di includere il nuovo vaccino nel calendario ufficiale anche per gli adolescenti. "La raccomandazione deve essere fatta anche all'età di 19 anni, poiché gli adolescenti passano più tempo al chiuso, il che facilita la trasmissione dei batteri che causano la malattia", dice. Tuttavia, l'indicazione esatta dell'età per l'assunzione del vaccino nell'adolescenza non è stata ancora confermata.


Dieta vegetariana e l'esercizio ridurre il rischio di diabete

Dieta vegetariana e l'esercizio ridurre il rischio di diabete

Seguire una dieta vegetariana e esercitarsi tre volte alla settimana riduce significativamente il rischio di diabete - e i maggiori beneficiari sono i neri, che hanno il doppio delle probabilità di ammalarsi. La scoperta è stata la Loma Linda University, Stati Uniti d'America, e pubblicato sulla rivista Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases La ricerca utilizzati 7.

(Salute)

Scopri quali sono i punti etici fondamentali della donazione di embrioni

Scopri quali sono i punti etici fondamentali della donazione di embrioni

Frequente nei media, il tema della riproduzione assistita solleva ancora molti dubbi. C'è un insieme di condotta medica e leggi federali che fanno rispettare l'etica in queste procedure. Sapere quali sono le misure giuste per ogni tipo di donazione. Il trattamento con ovuli e sperma donati è debitamente regolato dal Consiglio federale di medicina.

(Salute)

Articoli Interessanti
Messaggi Popolari