it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Il nuovo virus è in grado di attaccare il 99% dei ceppi di HIV

Il nuovo virus è in grado di attaccare il 99% dei ceppi di HIV

Secondo l'International Aids Society questa è una svolta eccitante. Le prove umane inizieranno nel 2018 per vedere se è possibile prevenire o curare le infezioni. Secondo il professor Linda-Gail Bekker, presidente dell'organizzazione, questi anticorpi sembrano andare al di là del naturale e possono avere applicazioni del previsto.

come

anticorpo funziona I ricercatori spiegano che nel nostro corpo abbiamo anticorpi che combattono per combattere l'HIV. Purtroppo, questo virus ha una grande capacità di cambiare, rendendo l'azione del sistema immunitario.

Tuttavia, alcuni pazienti possono sviluppare anticorpi neutralizzanti ampie, in grado di attaccare, in grado di uccidere le estensioni di ceppi di HIV.

La creazione degli scienziati combina tre tipi di anticorpi ampiamente neutralizzanti come un modo per curare l'HIV o prevenire l'infezione. Sono più potenti e più efficienti di quelli che abbiamo nel nostro corpo.

Finora, l'esperimento è stato condotto con 24 scimmie e gli esperti si sono resi conto di avere un grado impressionante di protezione.


Comprendere e trattare i disturbi del linguaggio

Comprendere e trattare i disturbi del linguaggio

Un lettore di La mia vita una volta mi ha rivolto la seguente domanda: "Dr. Solange, ho bisogno di molto del tuo aiuto. andare al college e mi vergogno del mio intervento perché ho difficoltà a pronunciare 'L' F 'R', e talvolta si confondono con le parole e finiscono per parlare tutto sbagliato. mia madre mi portò quando ero piccolo, un phono, chi ha detto che il mio caso non ha avuto bisogno di un intervento chirurgico, con gli esercizi sarei andato bene, ma l'intervento è finito per chiudere [.

(Salute)

HIV: fai le tue domande sui test diagnostici

HIV: fai le tue domande sui test diagnostici

Il 1 ° dicembre si celebra la Giornata mondiale contro l'AIDS. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), circa 36 milioni di persone vivono con l'HIV in tutto il mondo. In Brasile, ci sono 781 mila - circa lo 0,4% della popolazione. Tuttavia, secondo un sondaggio del Programma congiunto delle Nazioni Unite sull'HIV / AIDS (UNAIDS), una su cinque persone con HIV in Brasile non è a conoscenza della sua sierologia - cioè circa 145.

(Salute)