it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Nausea in gravidanza? Conoscere i metodi per evitare questo fastidio e godersi la gravidanza

Nausea in gravidanza? Conoscere i metodi per evitare questo fastidio e godersi la gravidanza

La nausea e il vomito si verificano di solito tra le 5 e le 18 settimane di gravidanza. Dal 50% al 90% delle donne hanno un certo grado di nausea, con o senza vomito. La gravità di questi sintomi variano da donna a donna.

"La malattia di mattina" è il termine spesso usato per descrivere la lieve nausea comune durante la gravidanza, come iperemesi gravidica è il termine usato per descrivere una condizione più grave. Può causare vomito più volte durante il giorno, perdita di peso e solitamente richiede un trattamento in ospedale.

Iperemesi mattutina X

La nausea e il vomito iniziano spesso tra le cinque e le sei settimane di gestazione. I sintomi peggiorano intorno alle nove settimane e di solito si verificano fino alla diciottesima settimana di gravidanza al massimo.

Tuttavia, i sintomi continuano durante il terzo trimestre in circa il 20% delle donne e fino al parto nel 5% delle donne. Sebbene la lieve nausea correlata alla gravidanza sia spesso indicata come nausea mattutina, una donna incinta può sentirsi male in qualsiasi momento della giornata e molte donne (80%) si sentono male per tutto il giorno.

È interessante notare che le donne con lieve nausea e vomito durante la gravidanza hanno un minor numero di aborti rispetto alle donne senza questi sintomi.

iperemesi gravidica

iperemesi gravidica è il termine usato per descrivere la nausea e vomito grave durante la gravidanza. Le donne con iperemesi spesso vomitano ogni giorno e possono perdere più del 5% del loro peso corporeo pre-gravidanza. Nella maggior parte dei casi, le donne con iperemesi gravidica devono sottoporsi a esami del sangue e delle urine che possono mostrare disidratazione.

Causa di nausea durante la gravidanza

La causa della nausea non è chiara. Sono state proposte diverse teorie, anche se nessuna è stata definitivamente dimostrata. Aumento dei livelli ormonali, decelerazione del movimento dello stomaco e fattori psicologici sono tra le teorie più comuni. Alcune donne hanno maggiori probabilità di avere la nausea e il vomito in gravidanza, comprese le donne che:

-Desenvolveram questi sintomi in una precedente gravidanza;

-Ha nausea e vomito durante l'assunzione di estrogeni (per esempio, la pillola anticoncezionale), o

Quando cercare aiuto

Molte donne, specialmente quelle con nausea e / o vomito da lieve a moderata, non hanno bisogno di cure di emergenza oltre alle visite prenatali di routine per il trattamento di nausea e vomito . Chiedere aiuto se si dispone di uno o più dei seguenti elementi:

- Segni di disidratazione, come urine scure, o vertigini,

-Vômito più volte durante il giorno, soprattutto se si nota sangue nel vomito;

- Dolore e crampi addominali o pelvici>

- Se non si riesce a tenere cibo o bevande nello stomaco per più di 12 ore

- Perdita di peso

Si consigliano uno o più test per indagare sulle cause e determinare la gravità della nausea, tra cui analisi del sangue, delle urine e un'ecografia.

trattamento della nausea durante la gravidanza

il trattamento di nausea e vomito si propone di aiutare la madre incinta si sentono meglio e mangiare e bere abbastanza per perdere alcun peso e quindi non danneggiare il feto in via di sviluppo.

Cercare di mangiare prima o non appena si sente fame per mantenere lo stomaco è vuoto, che può aggravare la nausea.

Il trattamento potrebbe non eliminare completamente la nausea e il vomito. Probabilmente dovrai provare vari tipi di trattamento nelle settimane prima di trovare ciò che funziona meglio per te. Fortunatamente, i sintomi di solito scompaiono a metà gravidanza, anche se non si usa alcun tipo di trattamento. In alcuni casi è indicato il ricovero per l'idratazione con siero

Cambiamenti di dieta

Provare a mangiare prima o appena si ha fame per evitare che lo stomaco si svuoti, il che può aggravare la nausea. Mangiare spuntini spesso e preparare pasti piccoli, ricchi di proteine ​​o carboidrati e povero di grassi e ingerire bevande fredde in piccole quantità tra i pasti aiuta anche.

Evitare i trigger

Il più importante in questi casi è per evitare odori, aromi e altre sensazioni che scatenano la nausea. Eliminare cibi piccanti ed evitare di sdraiarsi subito dopo aver mangiato aiuta alcune donne. Altri esempi di trigger includono:

- Quarti chiusi;

-Orders (profumo, ad esempio, prodotti chimici, caffè, cibi con odori forti, come cibi fritti, fumo)

-Qualità e umidità

-Draw

-Molto intenso movimento visivo (es. Luci lampeggianti)

-Girling,


Studio indica che la cura per i bambini del pneumatico più di lavoro

Studio indica che la cura per i bambini del pneumatico più di lavoro

Per istruire ed educare un bambino richiede tempo, impegno, attenzione, pazienza e tempo a disposizione. I genitori hanno bisogno di condividere le proprie ore giornaliere tra prendere il bambino a scuola, nuoto, lezione di inglese, medici e preparare la cena, e devono lavorare ed eseguire altre attività personali.

(Famiglia)

Lo stress all'inizio della gravidanza aumenta il rischio di aborto spontaneo

Lo stress all'inizio della gravidanza aumenta il rischio di aborto spontaneo

Per arrivare a questi risultati, i ricercatori hanno analizzato i certificati di nascita dei bambini nati in Cile tra il 2004 e il 2006 - nel 2005 c'è stato un terremoto di 7,9 gradi sulla scala Richter , nella contea di Tarapacá. Attraverso i certificati, è stato possibile determinare il sesso, il peso, l'altezza e l'età gestazionale di oltre 600.

(Famiglia)