it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Succhi naturali: alleati o nemici della dieta?

Succhi naturali: alleati o nemici della dieta?

Possiamo definire i succhi come un estratto di frutta un'eccellente forma di idratazione e fornitura di vitamine e minerali, specialmente in estate, stagione dell'anno in cui aumentiamo la sudorazione e dobbiamo reintegrare l'acqua e i sali persi con il sudore.

I succhi possono essere classificati come naturali o industrializzati e possono essere concentrati o già diluiti. succhi di frutta naturali possono essere considerati migliori nutrizionalmente in quanto forniscono più fibra, quando non contento coamos, per esempio, il succo di ananas, papaia, mela, fragola, tra gli altri.

Molte persone evitano di prendere il succo di frutta per la ricerca che sono ricchi di calorie I succhi di frutta non devono essere evitati in un processo di educazione alimentare dovrebbe dare la priorità al consumo di sostanze nutritive come fibre, vitamine e minerali e non solo il contenuto calorico.

Siamo in grado di consumare il succo a colazione o uno qualsiasi degli spuntini intervallati da il consumo del frutto in natura. Dovremmo evitare solo un'elevata assunzione di succhi e liquidi, durante i pasti principali a pranzo ea cena, poiché potrebbero interrompere la digestione e l'assorbimento dei nutrienti. Già una piccola quantità di succo di frutta ricchi di vitamina C aiuta nella presente assorbimento del ferro in alimenti vegetali come fagioli.

Attualmente la praticità che abbiamo supermercati i succhi area, ma la grande differenza tra succhi di frutta e succhi di frutta industrializzati naturale è nel contenuto di fibre e calorie poiché quelli industrializzati hanno più acqua e zucchero e meno frutta nella sua composizione. Quindi l'ideale è quello di preparare i succhi in casa con frutta naturale e diluito in acqua o acqua di cocco, ottima per l'idratazione e la sostituzione di liquidi, soprattutto potassio.

Per quanto riguarda il contenuto di vitamina succhi industrializzati hanno meno vitamine di quelli naturali. La vitamina C, ad esempio, presente in succo d'arancia, guava o fragola subisce l'ossidazione per circa 30 minuti. L'estrazione del succo da una centrifuga o da un frullatore non altera la quantità di vitamine consumate al momento della preparazione. La cosa importante è non sforzare i succhi di conservare la fibra e tutte le vitamine ei minerali.

Una buona scelta per una dieta sana è il composto di frutta con verdure (cavoli, sedano, carote, barbabietole, finocchi) e condimenti / erbe (zenzero, cannella, menta, basilico, prezzemolo) che aumentano l'apporto di nutrienti antiossidanti, varie vitamine e minerali con proprietà disintossicanti del fegato, migliorare il processo di perdita di peso.

Questi succhi insieme diverse sostanze nutritive importanti per la manutenzione del metabolismo. Un esempio: succo d'arancia, mela, carota, cavolo e zenzero. L'arancia ha vitamina C, un antiossidante importante, mentre la mela fornisce fibre solubili che aiutano la funzione intestinale e diminuiscono l'assorbimento del colesterolo. La carota è ricca di beta-carotene eccellente per prevenire l'invecchiamento precoce e ridurre il rischio di cancro. Il cavolo ha una fonte di calcio vegetale, eccellente per la salute delle ossa e dei muscoli, e anche perché contiene zolfo aiuta a pulire il fegato. Infine, lo zenzero è un ottimo dispendio energetico aumentando termogenica.

Quindi possiamo dire che con succhi di frutta, verdura, sarebbe una grande scelta dei consumatori, fornendo alti livelli di nutrienti e aiutando nella idratazione ed elettroliti sostituzione per l'estate

Testo preparato con la collaborazione della nutrizionista Karina Valentim di PB Consultoria em Nutrição


Le donne provano 130 diete per tutta la vita, dice studio

Le donne provano 130 diete per tutta la vita, dice studio

Quale donna non ha mai provato una dieta, giusto? Nel corso del tempo, tuttavia, questi tentativi possono aggiungere fino a circa 130 diete avviate (e abbandonate) per tutta la vita. Almeno uno studio della società Quarto, con 1.500 donne, ha concluso. Ogni anno, in media, due diete diverse sono iniziate da donne, che durano quattro settimane e tre giorni.

(Cibo)

La caffeina agisce come uno stimolante e aiuta a bruciare i grassi

La caffeina agisce come uno stimolante e aiuta a bruciare i grassi

La leggenda narra che molto tempo fa un nome di pastore Kaldi notò che le sue pecore è diventato più agitato quando hanno mangiato il frutto di un caffè che era nel suo cortile. Quando il pastore sperimentò questi frutti, provò anche un senso di vivacità. Leggenda o no, fin dal IV secolo aC sono arrivate le prime notizie sul caffè ed è attualmente stimato che il consumo Brasile si avvicina 710 tonnellate o 20 milioni di sacchi all'anno.

(Cibo)