it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Il mio timpano è stato perforato, e ora?

Il mio timpano è stato perforato, e ora?

Prima di parlare di timpano perforato è importante spiegare come funziona questo processo. La membrana del timpano è uno scudo che separa l'orecchio esterno dall'orecchio medio. L'orecchio medio è una cavità piena d'aria che contiene gli ossicini dell'udito. Il suono viene percepito dalla vibrazione della membrana timpanica, che fa muovere gli ossicini. Affinché tutto funzioni bene, la pressione dell'aria contenuta nell'orecchio medio dovrebbe essere la stessa della pressione atmosferica del luogo in cui ci troviamo. L'apertura del tubo di Eustachio, che collega l'orecchio medio alla parte più profonda del naso, rende la connessione orecchio medio all'ambiente esterno.

Un fatto interessante è che i problemi nasale come rinite e maggiori adenoidi (che si trova sul retro del naso) può ostruire il tubo uditivo e ostacolare l'aerazione dell'orecchio. In situazioni come immersioni o volo, il cambiamento della pressione atmosferica può essere molto brusco al punto che l'orecchio medio non riesce a equalizzare la pressione interna con l'ambiente esterno allo stesso tempo. La membrana timpanica è disegnata dalla pressione esterna e può essere rotta.

Un'altra condizione in cui il timpano può essere perforato è l'infezione. Nei casi più gravi, l'orecchio è pieno di secrezione purulenta che preme sul timpano che porta alla sua rottura. oggetti inseriti nell'orecchio troppo stretto (come tamponi), o sostanze quali acido molto calda e acqua può anche rompersi timpano.

Trattamento e assistenza

Per trattare timpano perforato, in primo luogo, essa deve essere lontano infezione (otite ). Poiché il timpano è una barriera protettiva, la sua rottura facilita l'ingresso di batteri. Se il medico nota segni di infezione, il trattamento sarà fatto con antibiotici, che possono essere per via orale o gocce otologiche. Il dolore è solitamente severo in questi casi e, in generale, sono necessari antinfiammatori e analgesici.

La protezione dell'acqua è la cura principale quando il timpano è stato perforato. Durante il follow-up medico, può essere optato per l'osservazione, in attesa di un periodo di alcuni mesi affinché le perforazioni si chiudano spontaneamente. In caso contrario, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare il timpano.

Per proteggere dall'acqua al momento del bagno, un batuffolo di cotone imbevuto di olio, come l'olio di mandorle, contro l'acqua.

Un cambiamento nella pressione atmosferica, come nei voli o un aumento o una caduta di una sega, non causerà alcun cambiamento poiché la perforazione funge da comunicazione con l'ambiente esterno. La pressione dell'orecchio medio sarà uguale alla pressione atmosferica.

Prognosi

In alcuni casi, specialmente se si è verificata una perforazione a causa dell'infezione, il timpano può rigenerarsi. Questo dipenderà da diversi fattori, quali il grado di foratura, ritardo nel trattamento dell 'infezione e l'immunità del paziente.

sui rischi di problemi accadere di nuovo, tutto dipenderà dalla causa del trapano. In generale, le perforazioni ricorrenti sono correlate a infezioni croniche e malattie nasali. La rinite o l'ipertrofia adenoidea non trattata portano a una scarsa ventilazione dell'orecchio. Nel caso dell'adenoide, la rimozione può essere necessaria con un intervento chirurgico.


Fatti bocca secca

Fatti bocca secca

Più della metà degli americani soffrono di secchezza delle fauci (xerostomia) per l'uso di alcuni farmaci, malattie malattie autoimmuni, terapie per il trattamento del cancro e invecchiamento naturale. Una bocca secca si verifica a causa della mancanza di normale flusso salivare. La secchezza della bocca può colpire persone di qualsiasi età e devono essere monitorati in modo da non causare più gravi effetti nella cavità orale.

(Salute)

Anvisa approva l'immunoterapia per il trattamento del melanoma

Anvisa approva l'immunoterapia per il trattamento del melanoma

L'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (ANVISA) ha approvato il farmaco Keytruda (pembrolizumabe), l'immunoterapia contro PD-1 prodotto da MSD farmaceutica, utilizzato per il trattamento del melanoma avanzato, il tipo più aggressivo e letale di cancro della pelle. Gli studi clinici hanno dimostrato che l'immunoterapia anti-PD-1 è più efficace della chemioterapia anti-CTLA-4 e dell'immunoterapia attualmente disponibile sul mercato.

(Salute)