it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Parotite: 6 dubbi sulla malattia negli adulti

Parotite: 6 dubbi sulla malattia negli adulti

La parotite è una malattia infantile comune, ma può apparire anche negli adulti. Di solito quando si presenta in questo momento, può essere più serio. Per aiutare, abbiamo parlato con esperti per rispondere alle domande circa la parotite in età adulta.

Ogni adulto può ottenere la parotite?

La parotite è una malattia molto più comune nei bambini. "Di solito si verifica nei bambini non vaccinati contro la parotite, la rosolia e il morbillo (MMR) o che non hanno ricevuto tutte le dosi di ancora questo vaccino", spiega infettiva Juliana tangerino, membro della Società Brasiliana di Malattie Infettive (SBI)

In Inoltre, è il tipo di malattia che una volta ha, il corpo sviluppa una risposta immunitaria che non gli consente di tornare. Pertanto, gli adulti che hanno avuto la parotite nell'infanzia non hanno alcuna possibilità di contrarre la malattia. Tuttavia, un adulto, che non ha avuto in precedenza la malattia durante l'infanzia, per esempio, e non ha preso tutte le dosi di vaccino al 30 intervallo di giorni è più vulnerabile alla parotite.

Pertanto, riteniamo che la sua incidenza è rara. "Il 90% degli attacchi di virus si verifica nei bambini sotto i 15 anni di età," friza infectologist Ivan Marino, Ospedali di rete San Camillo de São Paulo.

I sintomi di parotite negli adulti sono più forti?

Sì, la malattia di solito si manifesta più intensamente negli adulti. Juliana Tangerino spiega che questo è principalmente perché il sistema immunitario è più maturo. I sintomi di una malattia sono il risultato dell'azione del nostro corpo sul virus e la risposta immunitaria di un adulto è molto più potente di quello di un bambino.

Si ricorda che i principali sintomi della parotite sono febbre, debolezza, e la caratteristica l'allargamento delle ghiandole salivari su uno o entrambi i lati, provocando gonfiore appena sotto l'orecchio, tra mascella e del collo.

ci sono casi di parotite asintomatici?

parotite possono essere asintomatici in 30 al 40% dei casi , ma questo è molto più comune nei bambini che negli adulti, come sottolineato da Ivan Marinho. Soprattutto perché la malattia è molto più comune in piccolo.

Qual è il trattamento di parotite negli adulti?

Sia l'adulto e il bambino gli orecchioni sono registrati nei loro sintomi, senza un farmaco specifico per il virus. "La cosa più importante è quello di rispettare il tempo in piedi e mantenere una buona alimentazione e l'idratazione, consumando cibi leggeri, evitando i grassi e dare priorità gli elementi che danno energia al corpo, come ad esempio i carboidrati," insegna Marino. L'alimentazione e il riposo sono importanti per il corretto funzionamento del sistema immunitario, che assicura che il corpo a combattere il virus in modo efficiente parotite.

parotite in età adulta provoca ulteriori complicazioni?

Le complicanze della parotite in bambini e gli adulti sono gli stessi testicoli infiammati (orchite), ovaie (ooforite) e pancreas (pancreatite). Può anche attaccare la tiroide e causare encefalite e meningite. "Il virus della parotite ha una preferenza per il tessuto ghiandolare, quindi le sue complicanze sono più comuni in questi organi", dice Marinho. Quando il virus della parotite attacca le ovaie e testicoli è la complicanza più grave, in quanto può causare la sterilità.

Per evitare complicazioni, l'ideale è quello di mantenere il resto e seguire le raccomandazioni mediche. "Tuttavia, le complicazioni si verificano a seguito di ogni risposta patologia individuale, allora non c'è modo specifico per evitare che," considera Juliana.

È possibile evitare che gli orecchioni?

La migliore misura di prevenzione per la parotite è la vaccinazione e questo è già stato dimostrato in dati epidemiologici. Negli Stati Uniti, ad esempio 1968-1985, c'è stata una diminuzione del 98% in termini di incidenza della malattia a causa della distribuzione del vaccino, per quanto riguarda la Marina.

La vaccinazione deve essere effettuata entro 30 giorni tra le dosi a seconda del programma di vaccinazione, o l'effetto non è lo stesso e l'immunità contro il virus è compromessa.

Inoltre, è importante che la persona con la parotite isolati dagli altri, "lontano dalle solite attività 5 giorni dopo l'inizio delle ghiandole salivari gonfie", dice Juliana.


Il folato può interagire con l'alcol per proteggere le donne contro il cancro orale

Il folato può interagire con l'alcol per proteggere le donne contro il cancro orale

Le donne che consumano una dieta ricca di folati, una vitamina B solubile in acqua che si trova naturalmente nel cibo, possono proteggere dallo sviluppo del cancro orale bevono alcolici, secondo uno studio recente. Gli alimenti ricchi di folati includono verdure a foglia verde, succhi e agrumi e verdure essiccate (inclusi fagioli e piselli).

(Salute)

La sindrome dell'ovaio policistico ha una cura?

La sindrome dell'ovaio policistico ha una cura?

La condizione si verifica in circa il 5-10% delle donne. Alti livelli di androgeni possono a volte causare eccessiva crescita dei peli del viso, acne e / o perdita di capelli di tipo maschile. La maggior parte delle donne con PCOS sono sovrappeso o obese, più il rischio aumentato di sviluppare diabete e apnea del sonno.

(Salute)