it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

I disturbi del sonno leggero possono causare depressione

I disturbi del sonno leggero possono causare depressione

Semplici sintomi come sbuffare e interrompere la respirazione durante il sonno può essere più grave di quanto sembri. Un'indagine nazionale sulla salute condotta dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ha rilevato che questi disturbi minori sono associati alla depressione, sia nelle persone che hanno questi sintomi minori che nei loro partner.

Lo studio è stato condotto con 9.714 uomini e donne. I ricercatori hanno utilizzato interviste sui sintomi del sonno e un questionario validato che aiuta a diagnosticare la depressione negli adulti. Il rapporto appare nel numero di aprile della rivista Sleep .

Nei pazienti con diagnosi di apnea ostruttiva del sonno, la depressione era più di due volte più comune tra gli uomini, e più di cinque volte di più comune nelle donne, rispetto a quelli che non hanno avuto la malattia. Inoltre, i partner di queste persone che respirano o smettono di respirare durante il sonno hanno maggiori probabilità di avere depressione, con probabilità aumentata con l'aumento della frequenza dei sintomi.

Gli uomini colpiti da cinque o più notti a settimana hanno quasi quattro volte più probabilità di soffrire di depressione rispetto a quelli che non hanno mai avuto i sintomi. Le donne hanno più del doppio delle probabilità di avere la depressione. Secondo l'epidemiologo Anne G. Wheaton del CDC, i sintomi possono rendere il sonno più leggero e ridurre l'ossigeno nel cervello, fattori che possono portare a problemi psicologici.

Il sonno è la chiave per la salute

Il sonno è un processo ciclico a quattro stadi sullo stadio del sonno REM quando i sogni accadono. È in quel momento che il corpo è rilassato al 100%, riprendendosi dall'esaurimento fisico del giorno. Durante il sonno, si verifica la sintesi delle proteine ​​responsabili dello sviluppo delle connessioni neurali, migliorando le abilità come la memoria e l'apprendimento. Di notte, il cervello analizza le informazioni accumulate, proteggendo ciò che considera essere primordiale, scartando il superfluo e impartendo lezioni che abbiamo appreso durante il giorno. Per questo motivo, chi dorme molto poco può trovare difficile ricordare le cose di base.

Le persone che non riescono a completare i cicli di sonno fino alla fase REM del sonno, svegliandosi prima per qualche motivo, sono incluse nell'elenco di coloro che hanno disturbi legati al sonno. Questo "fallimento" crea la sensazione di non aver mai riposato abbastanza.

Secondo l'omeopata Yechiel Moises Chencinski, il sonno serve da combustibile per il corpo. "Una buona giornata inizia con una buona notte di sonno perché è con essa che ricarichiamo le nostre batterie .Dato che non siamo nella nostra piena attività, le nostre funzioni sono rallentate durante il sonno e il corpo può prepararsi per la battaglia del giorno successivo. "


Solo il 13% dei pazienti con ipertensione segue una dieta adeguata

Solo il 13% dei pazienti con ipertensione segue una dieta adeguata

Un sondaggio dell'Istituto Heart Hospital (InCor) indica che solo il 13,5% dei pazienti con ipertensione può seguire la dieta necessaria per controllare la pressione sanguigna. Lo studio è stato condotto su 949 pazienti della città di São Paulo. Sono stati eseguiti test delle urine per verificare che gli individui non eccedessero le quantità raccomandate di sale - al massimo 6 grammi al giorno.

(Salute)

Singolo test per la dengue, chikungunya Zika e sarà distribuito marzo

Singolo test per la dengue, chikungunya Zika e sarà distribuito marzo

La prova è stata prodotta dalla Fondazione Oswaldo Cruz (Fiocruz) a Rio de Janeiro, in collaborazione con il Paraná e rende il rilevamento attraverso la prova PCR che cattura le frazioni del DNA del virus nel corpo. Questo tipo di test, tuttavia, può solo fare la diagnosi ro durante il periodo di infezione virale, che dura un paio di giorni.

(Salute)