it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

LASIK: chirurgia refrattiva oculare

LASIK: chirurgia refrattiva oculare

Sinonimi:? .. ​​Chirurgia Refrattiva, chirurgia della cornea o refrattiva, chirurgia, laser

Qual è

LASIK è una procedura indicata per la correzione della miopia, astigmatismo e ipermetropia . Il termine LASIK deriva dall'inglese, che significa Keratomileusis in situ Laser-Assistito. L'intervento chirurgico diminuisce la dipendenza da occhiali o lenti a contatto e può persino dispensare l'uso. Differenza di chirurgia LASEK e PRK, chirurgia LASIK non avanzata ablazione superficie, in cui ritrae l'epitelio corneale. Tuttavia, in tutti e tre interventi chirurgici viene utilizzato lo stesso laser, che lavora per ri-scolpire la curvatura della cornea in funzione del grado di trattare.

Nei medico esegui chirurgia

Ophthalmologist

Type

La chirurgia LASIK può essere normale o personalizzata. Il normale LASIK, o terapeutico, è realizzato sulla base di un modello unico, che si rivolge alla maggior parte delle persone. Già la LASIK richiede un esame specifico dell'occhio del paziente e la chirurgia LASIK è una forma specifica per quel paziente, vale a dire, il professionista funzionerà il laser in modo diverso, in particolare per il caso. Passi entrambi gli interventi, tuttavia, sono gli stessi.

Indicazioni

chirurgia LASIK può essere fatto da persone che hanno un ametropie (miopia, ipermetropia e astigmatismo), singolarmente o in combinazione. Tuttavia, l'opzione chirurgica dipende dalla valutazione effettuata dal oculista perché alcuni candidati possono rispondere meglio alle PRK o la chirurgia LASEK. Le persone con una combinazione di ametropia possono correggerle tutte in un'unica procedura. E 'importante che il paziente ha la cornea con spessore sufficiente in modo che il chirurgo può fare, utilizzando il laser, il cambiamento appropriato per voi;

Prerequisiti

Non ci sono limiti differenti per ogni ametropie. I limiti minimi sono dettate dalla dipendenza da occhiali, che è chi dipende l'uso di occhiali avrebbe un grande ametropie abbastanza per essere in grado di essere valutati per la chirurgia LASIK. I massimali, tuttavia, sono più restrittivi. Le indicazioni sono ideali per miopia minore di 8,00 gradi, l'astigmatismo inferiore a 4,00 e meno di 4,00 ipermetropia.

esami richiesti

Prima di chirurgia LASIK, l'oculista deve fare un oftalmologica completa . Tutti visione ambulatori dovrebbe includere nella loro preoperatoria centro prove di topografia e pachimetria, insieme con la valutazione della retina, che comprende la misurazione dello spessore corneale, rifrazione, la mappatura della cornea, la pressione e la dilatazione della pupilla. Questi sono i test minimi da eseguire, secondo il consenso del Consiglio, brasiliano di Oftalmologia, l'Eye Center Specializzato in superficie oculare e della Società Brasiliana di Chirurgia Refrattiva. Tuttavia, ci sono altri test che possono essere ordinati da un medico, come CT della cornea, che valuta tre dimensioni della cornea e analisi wavefront oculare? studio delle aberrazioni ottiche a spettro completo e studio delle aberrazioni di ordine superiore. Questa batteria di test sarà anche valutare se il paziente ha bisogno di un costume LASIK.

Cura prima che la procedura di

Il giorno della vostra chirurgia LASIK, l'ideale è fare un pasto leggero e prendere tutti i farmaci che sta alla fine prescritto, come antibiotici. Non indossare il trucco per gli occhi o avere un accessorio per capelli ingombrante, in modo da non interferire con il posizionamento della testa. Inoltre, il trattamento di infiammazione e infezione della superficie oculare, come blefarite, sono fondamentali per il successo della chirurgia.

Come è fatta

Durante la procedura LASIK viene usato un dispositivo chiamato microcheratomo o laser a femtosecondi tagliare uno strato sottile sulla cornea, circa 0,1 mm di spessore. Questa prima procedura, chiamata lembo, è ciò che differenzia LASIK da altri interventi di chirurgia refrattiva. Questo lembo viene poi sollevato, e il tessuto corneale appena esposta viene trattata con lo stesso laser utilizzato nella chirurgia oculare LASEK e PRK (laser eccimeri), per rimodellare la cornea e il grado di correzione. Fissare il paziente alla luce laser durante l'intervento chirurgico è fondamentale per una correzione più perfetta. Dopo questa fase, il lembo rimosso dalla cornea viene posto all'indietro e l'operazione è completa.

Tipi di anestesia

Anestesia locale attraverso colliri. Alcuni chirurghi possono applicare una lieve sedazione, ma tutto dipenderà dalla paziente.

tempo Procedura

chirurgia LASIK richiede circa 10 minuti per essere eseguito in entrambi gli occhi.

tempo di ospedalizzazione

La chirurgia LASIK di solito fatto in ambiente ambulatoriale (centri laser). Il tempo necessario dipende da procedure logistiche locali, ma di solito il paziente è in ospedale circa 1 ora.

Chi non può fare a

Le controindicazioni per la correzione della vista con LASIK sono legati alla paziente che ha una malattia della cornea, come cheratocono , in cui la chirurgia refrattiva può peggiorare la malattia. Altre malattie degli occhi, come il glaucoma e la cataratta, sono controindicazioni alla LASIK, così come alle persone che hanno gradi più alti rispetto all'indicazione chirurgica. Tra i pazienti possono essere controindicati per la chirurgia o hanno ritardato procedura sono:

- I pazienti con sindrome da occhio secco storia;

- Le persone che sono trattati con farmaci che ostacolano la guarigione come steroidi;

- presenza cicatrice nella cornea;

- occhiali da vista o lenti a contatto instabili negli ultimi due anni;

- Gravidanza e allattamento;

- oculare herpes Storia dello scorso anno;

Come è il recupero del paziente

La chirurgia LASIK ha una guarigione più rapida rispetto agli interventi di LASEK e PRK, ma bisogna stare molto attenti a non graffiare gli occhi. Il paziente può avvertire dolore, mal di occhi, disagio, lacrimazione e fotofobia entro cinque giorni dalla LASIK. Ci sarà un recupero del 90% della vista in 24 ore e del 100% in due mesi. La dipendenza degli occhiali sarà diminuita, riuscendo a raggiungere la totale indipendenza. La visione può variare da leggera a sfocata per le prime 24 ore dopo la chirurgia LASIK. Ci possono essere alcuni gradi nell'1 - 5% dei casi a seconda dell'ametropia iniziale.

Cura dopo l'intervento

Non è necessario usare un tampone, ma una lente a contatto terapeutica per una settimana, indipendentemente dal grado. La lente a contatto viene applicata immediatamente dopo l'intervento chirurgico e consente alla superficie dell'occhio di guarire completamente. Una volta che la superficie dell'occhio è guarita, la lente a contatto viene rimossa. È anche indicato l'uso di colliri specifici per una o due settimane per prevenire infezioni e mantenere gli occhi umidi. Le visite all'oftalmologo devono essere fatte durante i primi sei mesi dopo l'intervento, normalmente seguendo il seguente programma: il giorno dopo l'intervento; una settimana dopo l'intervento chirurgico; 30 giorni dopo l'intervento chirurgico; tre mesi dopo l'intervento chirurgico;

Alcune raccomandazioni della Società Brasiliana di Chirurgia Refrattiva dopo la chirurgia LASIK sono:

- Evitare traumi agli occhi (ictus, cadute, ecc.)

- evitare gli sport di squadra per 30 giorni

- evitare di graffiare o sfregamento degli occhi

- evitare piscina, mare, sauna e make-up per 30 giorni

- evitare lo sforzo fisico per una settimana - Inizia il farmaco per ottenere

- Riposa e tieni gli occhi chiusi per tre ore dopo l'intervento chirurgico;

- Mantieni le tue abitudini igieniche, come fare il bagno e lavarti il ​​viso, senza far cadere acqua, shampoo o sapone negli occhi. In tal caso, gocciolare da due a tre gocce di collirio lubrificante;

- Indossare occhiali da sole durante il giorno e nelle attività all'aperto, specialmente se esposti al sole; - Evitare l'uso di cosmetici, tinture per capelli per 15 giorni,

- Proteggere gli occhi in ambienti con polvere, piante e sostanze volatili, per 15 giorni;

- Quando si lava il viso, evitare di strofinare le palpebre;

- Lavarsi sempre accuratamente le mani con acqua e sapone prima della cura degli occhi;

- Non rimuovere le lenti a contatto. Se cade fuori dagli occhi, non riempire e contattare immediatamente il medico.

Possibili complicazioni

Esiste il rischio di una correzione inadeguata del grado e la necessità di ri-operare nell'1 - 5% dei casi. C'è anche il rischio di infezione e la creazione di irregolarità corneali. Può darsi che il paziente manifesti una marcata perdita della vista nel tempo, ma è molto raro. In caso di necessità di ripetere l'operazione, è possibile utilizzare nuovamente la tecnica LASIK, PRK o LASEK. In LASIK, le complicazioni legate all'infezione sono rare, nell'ordine di un caso per cinque a diecimila pazienti operati. Tuttavia, la chirurgia LASIK può avere complicanze legate al lembo. Se il paziente si gratta gli occhi la prima settimana, può spostare il lembo, provocando un'emergenza medica. Ma queste complicanze sono rare e ridotti al minimo con la tecnica corretta, buon uso della tecnologia e di una guida appropriata per il paziente.

regolamento

chirurgia LASIK è approvato dalla Agenzia di sorveglianza sanitario nazionale (ANVISA), dal Consiglio brasiliano di Oftalmologia centro oculistico Specializzato in superficie oculare e della Società brasiliana di chirurgia refrattiva.

Costo della chirurgia

Finora, il sistema sanitario unificato (SUS) non esegue la chirurgia LASIK. piani di salute coprono la chirurgia refrattiva per ipermetropia e miopia fino a 6 gradi da 5 gradi, con o senza l'astigmatismo, in base alla risoluzione 167 del National Health Agency (ANS).


Prurito e sangue nelle feci può indicare la malattia nella regione anale

Prurito e sangue nelle feci può indicare la malattia nella regione anale

La presenza di sintomi come il dolore a sgabello, sangue nelle feci o anche prurito anale non dovrebbe essere trascurata -. Specialmente quando persistono. Per voi di stare all'erta, controllare l'elenco dei segni più comuni della malattia nella zona anale e quando cercare cure: muco nelle feci "Il muco intestinale è una scarica gelatinosa, bianco o giallastro, prodotta naturalmente dall'intestino ( due punti) al fine di lubrificare e proteggere il percorso dello sgabello e facilitare la loro eliminazione ", spiega John proctologo Duda, della Società brasiliana di Colonproctologia ed esperto mia vita.

(Salute)

I rimedi per i disturbi dell'umore possono aumentare di peso

I rimedi per i disturbi dell'umore possono aumentare di peso

Uno studio condotto dalla Southern Methodist University in Canada afferma che l'uso di farmaci per l'ansia e la depressione tende a contribuire allo sviluppo dell'obesità. Per ottenere questi risultati, i ricercatori hanno utilizzato i dati di un sondaggio nazionale rappresentativa dei canadesi da tutte le 10 province con 15 anni o più, che comprendeva circa 37 mila individui.

(Salute)