it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

L'assunzione di acqua aiuta a ridurre il rischio di diabete

L'assunzione di acqua aiuta a ridurre il rischio di diabete

Ci sono molte ragioni per cui le persone dovrebbero bere acqua nelle quantità raccomandate. Un nuovo studio, il più grande del suo genere pubblicato sulla rivista Diabetes Care, ha dimostrato che aiuta anche a ridurre il rischio di diabete.

La quantità di acqua ingerita è correlata alla regolazione dei livelli di zucchero nel sangue. Un ormone chiamato vasopressina, la cui funzione è quella di prevenire la disidratazione e mantenere livelli adeguati di elettroliti - come il sodio e il potassio - aumenta quando il corpo riceve poca acqua. Questo ormone, in eccesso, porta ad un aumento della produzione di glucosio nel fegato, che a lungo termine modifica la produzione e la risposta all'insulina.

Ricercatori francesi reclutarono i partecipanti per lo studio in nove centri sanitari in Francia, come la Université Paris-Diderot e il Département d'Endocrinologie , tutti a Parigi. Più di 3.000 uomini e donne in buona salute di età compresa tra i 30 ei 65 anni sono stati seguiti per quasi un decennio.

Dopo nove anni, circa 800 avevano sviluppato il diabete di tipo 2, ma coloro che consumavano grandi quantità di acqua avevano un rischio inferiore del 30% di sviluppare la malattia. Fattori che potrebbero interferire con risultati come l'assunzione di altri liquidi - bevande analcoliche e alcol -, esercizio fisico e peso sono stati controllati.

I ricercatori sottolineano che bere quantità adeguate di acqua può aiutare a prevenire il diabete. Inoltre, devono essere controllati anche altri fattori associati, come un'alimentazione sana e il controllo dell'obesità.

Fai le tue domande sul diabete

In Brasile, circa sette milioni di persone, di età superiore ai 18 anni, hanno la malattia. Uno studio recente della Brazilian Society of Diabetes mostra che oltre il 60% di loro non sa di avere la malattia.

Il diabetico può consumare senza problemi miele, zucchero di canna e succo di canna da zucchero?

Anche se naturali, questi alimenti hanno zucchero saccarosio, il più grande cattivo dei diabetici. "Il diabetico può anche consumare, ma deve essere consapevole che non si può abusare e compensare con equilibrio nella dieta", spiega il nutrizionista Patricia Ramos, coordinatore dei Bandeirantes Hospital (San Paolo).

Alcuni livelli di controllo alimenti aiutano di glucosio nel sangue che assiste nel trattamento del diabete?

Sì. Ciò è dovuto all'indice glicemico (IG) del cibo. Quando un alimento ha un basso indice glicemico, rallenta l'assorbimento del glucosio da parte del sangue e quindi stabilizza la malattia. Ma quando il tasso è alto, questo assorbimento è rapido e accelera l'aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

L'applicazione di insulina causa dipendenza chimica?

L'applicazione di insulina non promuove alcun tipo di dipendenza chimica o psichica . L'ormone è importante per consentire l'ingresso del glucosio nella cellula, rendendolo una fonte di energia.

Può prevenire l'insulina se non si ingeriscono i carboidrati?

Dipende. Il carboidrato aumenta la glicemia più velocemente, quindi l'assunzione deve essere controllata. "Nel diabete di tipo 1, l'insulina è necessaria ogni giorno, dal momento che il pancreas non produce questo ormone, quindi anche se non si assumono carboidrati, è necessario applicare l'insulina. Se sei sotto controllo, puoi smettere di usarlo, ma solo un medico può fare questa valutazione ", spiega Patricia.

Chi ha il diabete dovrebbe fare solo esercizi leggeri?

Esatto. I diabetici dovrebbero essere incoraggiati a svolgere attività fisiche, rispettando le eventuali controindicazioni. "In generale, l'esercizio fisico migliora i livelli glicemici, ma quando il dispendio calorico è maggiore della sostituzione dei nutrienti dopo l'allenamento, potrebbe esserci un'ipoglicemia", afferma il nutrizionista.


In che modo sono connessi la salute dentale e le malattie cardiache

In che modo sono connessi la salute dentale e le malattie cardiache

È Abbastanza comune sentire che la salute orale è vitale per la salute generale. Più dell'80% della popolazione americana, ad esempio, vive con problemi parodontali o gengivali che spesso non vengono diagnosticati. Ciò è dovuto al fatto che il paziente non va dal dentista perché i suoi denti sono apparentemente bene, e le visite mediche raramente si concentrano sulla salute orale.

(Salute)

Diabete: Conoscere i principali problemi dentali che la malattia può causare

Diabete: Conoscere i principali problemi dentali che la malattia può causare

Se non ben controllato, il diabete può influire sulla salute in vari modi: funzione renale, funzione degli occhi, aumento del rischio di infezione e bocca. In quest'ultimo caso? la bocca ?, è necessaria particolare attenzione per mantenere l'integrità dei denti e delle gengive e il generale benessere della persona che vive con la malattia.

(Salute)