it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Repellenti fatti in casa sono inefficaci contro la zanzara dengue

Repellenti fatti in casa sono inefficaci contro la zanzara dengue

Uno studio condotto da Unesp ( Sao Paulo State University), ha mostrato che Botucatu repellenti fatti in casa come una candela di citronella, sono un po 'efficaci contro la zanzara Aedes aegypti , che trasmette la dengue.

della ricerca è stato collaborazione volontaria di alcuni studenti di medicina , che ha messo il braccio dentro una gabbia con zanzare dengue femminili, le uniche che pungono. I risultati hanno mostrato che i repellenti come l'olio di androba, chiodi di garofano, citronella e soia avevano un grado di repellenza poco efficace. rispetto ai repellenti industriali. Secondo i ricercatori, il grande pericolo dei repellenti fatti in casa è il falso senso di sicurezza che danno alle persone, quando, in realtà, , sono vulnerabili. Tuttavia, questi prodotti naturali possono essere utilizzati come coadiuvanti per repellenti industrializzati: la casa hanno un forte odore, può generare odori di confusione nella zanzara

Aedes aegypti

, che viene attratto dalla anidride carbonica e l'ammoniaca rilasciata dal corpo . combattere la dengue i principali sintomi della febbre dengue sono febbre acuta, caratterizzata da un esordio improvviso, della durata di cinque a sette giorni. Il paziente ha forti mal di testa, dolori articolari e dolori muscolari, seguiti da eruzioni cutanee tre o quattro giorni dopo. Il seguente è come impedire la riproduzione delle zanzare:

1

Evitare l'accumulo di acqua in contenitori vuoti come bottiglie e lattine. La zanzara dengue depone le uova in luoghi con acqua naturale. Inoltre, lascia depositi di bottiglie nel vostro cortile può fare, nei giorni di pioggia, l'acqua si accumula in questi siti e la zanzara comincia a creare.

2 I piccoli impianti possono essere nemici della vostra salute , se non attento. Evitare di avere piante acquatiche. Nelle piante normali, anche mettere terra nelle piattini di piante, per evitare che l'acqua viene arrestato.

3 cancella grondaie e coprire il serbatoio dell'acqua. Tali misure non richiedono un restyling in casa, ma sono in grado di prevenire la dengue. Grondaie sono un pericolo quasi invisibile, perché quando intasato, sono un ottimo terreno di coltura per le zanzare e anche in grado di vedere. Si pulire anche tendoni e rientranze di bagni e cucine, per evitare l'accumulo di acqua.

4. Essere consapevoli in relazione ai rifiuti. Non scaricare rifiuti in fossi, fossati, banchi di torrenti e corsi d'acqua, mantenendoli senza ostacoli. A casa, lasciare i bidoni della spazzatura sempre ben coperto.

5 Gli scarichi della vostra casa può rappresentare un allevamento di zanzare. Nelle fognature, gettare, ogni quindici giorni, disinfettante negli scarichi esterni degli edifici e, all'interno, poco utilizzati. Evitare inoltre di conservare vecchi pneumatici, che accumulano acqua con facilità.


Abuso tranquillante può aumentare il rischio di Alzheimer

Abuso tranquillante può aumentare il rischio di Alzheimer

Secondo i dati di uno studio sviluppato all'Università di Bordeaux (Francia), il consumo cronico di benzodiazepine (BZD) - medicina tranquillante - aumenta i rischi dell'Alzheimer. eseguito con 3.777 individui di età pari o superiore a 65 anni che hanno assunto BZD per un periodo da due a dieci anni.

(Salute)

L'incontinenza urinaria da sforzo causa la perdita di urina in caso di tosse o corsa

L'incontinenza urinaria da sforzo causa la perdita di urina in caso di tosse o corsa

La vescica caduta è il termine popolare usato per indicare l'incontinenza urinaria femminile. Ma questa nomenclatura popolare estremità che comprende più di un gruppo di malattie distinte che causano la perdita urinaria. Altre volte il termine vescica caduta può anche riferirsi distopie genitali che sono caratterizzati da debolezza nelle strutture che mantiene l'utero e altri organi genitali nei loro posti.

(Salute)