it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Elettroencefalogramma: esame valuta il funzionamento dei neuroni

Elettroencefalogramma: esame valuta il funzionamento dei neuroni

elettroencefalogramma è il test che misura l'attività elettrica del cervello. Si tratta di una procedura rapida, semplice e indolore, in cui gli impulsi elettrici del cervello vengono amplificati e registrati su un pezzo di carta.

La nostra funzione neuroni e comunicare la base è naturalmente generato impulsi elettrici. L'elettroencefalogramma registra questi impulsi elettrici e mostra se il loro ritmo e intensità sono nel range di normalità. Alcune condizioni, come ad esempio, possono provocare cambiamenti nell'attività cerebrale ed essere diagnosticati durante un elettroencefalogramma

Sinonimo

elettroencefalografia, EEG

Note

Un elettroencefalogramma può essere fatto per diagnosticare :.

  • epilessia o altre cause sequestro
  • tumore al cervello
  • complicazioni causate da lesioni cerebrali o scuotimento
  • cerebrali infiammazioni del cervello (encefalite)
  • ictus
  • disturbi del sonno come la narcolessia
  • demenza
  • Cause Coma

L'esame dell'encefalogramma può essere utilizzato anche per monitorare il paziente durante l'intervento al cervello o mentre è sotto anestesia. Inoltre, può aiutare nelle indagini di problemi nel midollo spinale o del sistema nervoso in generale.

incinta può fare?

Come un esame non invasivo, senza controindicazioni durante la gravidanza per fare l'elettroencefalogramma.

Controindicazioni

Non ci sono controindicazioni all'elettroencefalogramma. Tuttavia, le persone con seborrea grave o infezioni del cuoio capelluto possono essere scoraggiati a sostenere l'esame.

La preparazione per l'esame

Prima l'elettroencefalogramma, si rivolga al medico su eventuali farmaci che sta assumendo. In alcuni casi, ti verrà chiesto di smettere di usare alcuni farmaci, in particolare tranquillanti, sedativi e rilassanti muscolari. Questi medicinali possono influenzare i risultati del test.

Si consiglia di non mangiare cibi o bevande contenenti caffeina entro 12 ore prima del test. Se fai l'assunzione di caffeina durante questo periodo, notificare al responsabile dell'applicazione l'esame.

Come gli elettrodi sono incollati alla testa del paziente, assicurarsi che i capelli siano puliti e privi di oli, creme o lozioni. Il giorno dell'esame, lavare i capelli normalmente con lo shampoo e non applicare alcun prodotto post-vasca.

Per valutare alcuni tipi di attività cerebrale, è possibile che venga richiesto di passare la notte prima dell'esame concordata o dormire meno del normale ( tra 4 e 5 ore di sonno). Se un bambino è in corso di valutazione, in questo caso, evitarlo sonnellini prima della prova.

Le persone che hanno bisogno di essere privato del sonno per l'elettroencefalogramma dovrebbero prendere in considerazione non guidare. Chiedere aiuto da un membro della famiglia o di cercare altri mezzi di trasporto è consigliabile.

Come è

Il test viene effettuato da un tecnico EEG nello studio del vostro medico o un ospedale o di laboratorio.

Il paziente sdraiati sulla schiena su un letto o una sedia reclinabili. Quindi, gli elettrodi vengono posizionati in vari punti sul cuoio capelluto con l'aiuto di una pasta conduttiva. Oltre a mantenere gli elettrodi fissi, la cartella aiuta anche a catturare gli impulsi elettrici dal cervello.

Gli elettrodi sono collegati da fili ad un dispositivo di registrazione. La macchina cambia i segnali elettrici in modelli che possono essere visualizzati su un monitor o disegnato su carta, come linee ondulate.

Gli elettrodi sono collegati da cavi ad un dispositivo di registrazione. La macchina cambia i segnali elettrici in modelli che possono essere visti su un monitor o disegnato su carta come linee ondulate.

  • respira veloce e spesso per pochi minuti
  • osservare un (stimolazione strobe) luminoso lampeggiante
  • Dormire durante l'esame. Se lui non riesce a dormire, un sedativo può essere somministrato

L'EEG è un esame indolore.

Dopo il test, gli elettrodi e il gel utilizzato per tenerli sulla pelle vengono rimossi. Può darsi che ci sia qualche traccia del gel sui capelli o sul cuoio capelluto. Se viene richiesto al paziente di prendere un respiro profondo, si può sentire le vertigini - questa reazione è normale e richiede pochi minuti per andare

Nei bambini con comportamenti reattivi per l'esame può richiedere la sedazione per rendere l'elettroencefalogramma .. In questo caso, la registrazione viene eseguita durante il sonno indotto. Al termine della visita, il bambino viene svegliato per effettuare la registrazione durante la veglia.

durata del test

L'EEG richiede circa 1-2 ore per fare. Il tempo minimo per l'esame è di 20 minuti.

Assistenza post-esame

Dopo il test, il paziente può tornare alle normali attività. Le eccezioni sono coloro che hanno sofferto di privazione del sonno o hanno preso sonniferi, dal momento che devono essere accompagnati da un parente o un amico.

Rischi

L'EEG è un esame molto sicuro. L'attività elettrica del cervello viene registrata, ma nessun tipo di corrente elettrica viene applicata al corpo del paziente. L'elettroencefalogramma non deve essere confuso con ECT.

Se il paziente ha l'epilessia o altri disturbi convulsivi legati, questi può verificarsi durante l'iperventilazione o l'esposizione alla luce. In questo caso, i tecnici sono addestrati a fornire l'aiuto necessario.

Periodicità dell'esame

Non esiste una periodicità esatta per effettuare un EEG. Le persone che hanno disturbi neurologici possono sostenere l'esame più spesso come persone che non hanno nessuna modifica o sintomi possono sostenere l'esame solo una volta o un paio di volte in tutta la vita.

Risultati

I risultati EEG sono disponibili in modo il test è confermato o il giorno successivo. Vengono valutati diversi tipi di impulsi elettrici e la frequenza delle onde cerebrali. Qualsiasi cambiamento in questo registro può indicare un problema neurologico.

Risultati normali

L'attività elettrica del cervello è normale a diversi livelli di attenzione. Ad esempio, le onde cerebrali sono più veloci quando la persona è sveglia e più lento durante il sonno.

Tuttavia, normali risultati EEG non indicano che la persona non ha o non avrà alcuna malattia neurologica in futuro, come il sequestro. . Che hanno una storia o di rischio familiari fattori per questi problemi dovrebbero fare il test più spesso, secondo l'orientamento medico

Risultati anomali

Una anomala EEG può indicare:

  • anormale sanguinamento (emorragia)
  • struttura anormale nel cervello (come ad esempio un tumore)
  • la morte da qualsiasi tessuto che blocca il flusso sanguigno cerebrale (puo 'essere causato da ictus)
  • abuso di droghe o alcool
  • emicrania e altre cefalee
  • l'epilessia
  • ? i disturbi del sonno (come la narcolessia)
  • edema cerebrale

ciò che può influenzare l'esito del test

Alcune situazioni possono interferire con i risultati dei test o impedire alla persona di l'elettroencefalogramma in programma:

  • eccessiva attività fisica
  • l'assunzione di alcuni farmaci
  • il digiuno prima della prova
  • Mangiare cibi o bevande caffeina rischio
  • Standing inconscia per conto abuso di droghe o ipotermia
  • grave seborrea presenza o infezioni sul cuoio capelluto


Sclerosi multipla: i supplementi di vitamina D possono giovare a chi ha il problema

Sclerosi multipla: i supplementi di vitamina D possono giovare a chi ha il problema

I ricercatori ritengono che questi risultati possono indicare che la vitamina D ha il potenziale per essere una sorta di trattamento sicuro e conveniente per le persone con sclerosi multipla, ma è ancora necessario fare più ricerca per confermare questi risultati in gruppi più grandi, e per aiutare a capire il meccanismo che porta a questi risultati.

(Salute)

Grave erosione dentale legata a disturbi alimentari

Grave erosione dentale legata a disturbi alimentari

I disturbi alimentari hanno il potenziale non solo di distruggere il corpo e la mente, ma anche la bocca, secondo uno studio clinico. Le persone con un disturbo alimentare noto come anoressia o bulimia avevano significativamente più problemi dentali, dolore dentale, dolore facciale e grave erosione dentale, secondo uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Bergen, in Norvegia, pubblicato nel numero di febbraio di European Journal of Oral Sciences .

(Salute)