it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Diabete: cosa fare nelle procedure chirurgiche?

Diabete: cosa fare nelle procedure chirurgiche?

Entro l'anno 2014, circa 11,9 milioni di brasiliani hanno il diabete e nel 2035 questa cifra raggiunge i 19 milioni. In questo scenario, è - e sarà -. Sempre più comune che questi pazienti hanno bisogno di sottoporsi a qualsiasi procedura chirurgica

Così, conoscendo informare e preparare il paziente per non accada complicazioni è l'obiettivo del team di professionisti coinvolti. E per rendere più facile, è importante che tu, il paziente con diabete, conosca alcune informazioni. Iniziamo?

1) Maggiore è il controllo del glucosio nel sangue, migliore è il recupero. Questo perché, quando il diabete è controllato, il rischio di infezione diminuisce e la guarigione della procedura è più soddisfacente. Anche nella chirurgia minore rischio di infezione è, quindi, evitare sia iperglicemia (aumento del glucosio) e ipoglicemia (caduta glucosio) è fondamentale per il processo chirurgico.

2) Rischio cardiaco è minore quando il diabete è controllato. Ciò significa che, sebbene sappiamo che essere diabetici è un fattore di rischio per infarto, per esempio, e questo è preoccupante in una procedura chirurgica - più è controllato, minore è il rischio. emoglobina glicata.

a intervento chirurgico programmato, elettiva detta preferito è il livello di emoglobina glicata (test del sangue comune per il monitoraggio diabete) inferiore a 8,5%. La scelta della migliore emoglobina glicata per eseguire la procedura, tuttavia, può variare a seconda della procedura che il paziente sta per subire e il giudizio del medico di accompagnamento. 4) In ospedale, è importante mantenere la cura.

Durante il periodo di ospedalizzazione, lo staff medico monitorerà il glucosio. Questo perché è molto importante mantenere i livelli di zucchero nel sangue del paziente controllati e durante la procedura e il periodo postoperatorio, evitando oscillazioni. Inoltre, segui il tempo di digiuno richiesto per il tuo caso e la procedura, e presta attenzione alle regolazioni del farmaco prescritte dal medico per questo periodo per evitare oscillazioni. 5) Assicurati che l'ospedale sia pronto. È importante che il paziente diabetico sappia se l'ospedale ha un personale addestrato a trattare le persone con diabete al momento del ricovero. Si prevedono oscillazioni dei livelli di glucosio e l'uso di protocolli di cura (con l'insulina, ad esempio, se la glicemia sale) rende queste situazioni più facili da gestire.


Ministero della Salute crea strategia per ridurre la mortalità neonatale

Ministero della Salute crea strategia per ridurre la mortalità neonatale

La scorsa settimana, il Ministero della Salute ha lanciato una . la strategia per ridurre la mortalità neonatale e qualificare la cura dei neonati nel Nord e Nord-Est il QualiNEO si propone di contemplare i nove stati che si concentrano i più alti tassi di mortalità neonatale nel paese: Amapá, Amazonas, Bahia, Maranhão , Mato Grosso, Pará, Piauí, Roraima, Sergipe e Ceará.

(Salute)

Protesi aiutare coloro che soffrono di usura congiunta

Protesi aiutare coloro che soffrono di usura congiunta

L'invecchiamento della popolazione è un fatto verificato in diverse nazioni. Con l'invecchiamento della popolazione, i problemi legati alla mobilità appaiono più frequentemente. Imbarazzante come l'artrite, necrosi, frattura del collo del femore a causa di osteoporosi sono le più comuni riportati dai pazienti e artroplastica totale è stato presentato come una soluzione per questi casi.

(Salute)