it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Chiarire 10 domande sull'idratazione della pelle

Chiarire 10 domande sull'idratazione della pelle

Mantenere la pelle idratata non è solo una questione di estetica: è anche fondamentale per prevenire l'insorgenza di varie malattie. Ora che siamo in autunno e l'inverno è in arrivo - un periodo in cui tutti i tipi di pelle tendono a disidratarsi più spesso perché l'umidità dell'aria è inferiore - è ancora più importante essere attenti all'idratazione della pelle.

Qual è l'importanza di avere una pelle ben idratata?

Con la pelle idratata, manteniamo intatta la barriera cutanea, che impedisce la desquamazione e l'aspetto di aree di colorazione opaca pelle, mantenere la pelle normale o abbronzata più a lungo, e impedire l'installazione di infezioni opportunistiche, sia batteriche o fungine.

Ora che siamo in autunno e in inverno è in cammino, è ancora più importante essere attento all'idratazione della pelle.

È vero che nel corso degli anni la pelle è meno idratata? Perché?

Sì. Invecchiando, la nostra pelle diventa più sottile, permettendo all'acqua presente nella pelle di evaporare nell'ambiente esterno; Inoltre, le ghiandole sebacee diminuisce la sua capacità diminuendo la quantità di sebo sulla superficie della pelle (sebo svolge un ruolo importante come isolante trattenere l'acqua in esso), permettendo anche l'acqua che raggiunge la superficie della la pelle evapora, disidrata la pelle

Quale dovrebbe essere la frequenza di idratazione della pelle del viso e del corpo?

Come aumentare l'assorbimento del prodotto? Almeno due volte al giorno, preferibilmente dopo il bagno.

Oltre a idratare ogni giorno, cosa si può fare per mantenere la pelle idratata?

Il segreto per uno la pelle ben idratata consiste nel bere molta acqua (da 1,5 a 2 litri al giorno) e fare bagni veloci, senza usare il sapone in eccesso, e con acqua tiepida per il freddo.


La quantità è certa di un buon risultato? Cioè, la pelle con una quantità di idratazione sufficiente è garantita per una pelle più sana e più bella?

La quantità non è sinonimo di pelle idratata. L'importante è usare una crema idratante in quantità sufficiente a coprire tutta la pelle del corpo, specifica per ogni tipo di pelle (cioè, idratanti per la pelle normali, grassi o secchi a seconda del tipo di pelle).

Qual è la texture ideale per la crema idratante?

La consistenza di una crema dipende dal tipo di pelle per cui è indicata. Generalmente, le creme più dense sono indicate per le pelli più secche poiché sono ricche di materie prime occlusive (materie prime più oleose, che formano un film occlusivo sulla pelle, impedendo all'acqua di evaporare); le creme più fluide sono indicate principalmente per pelli normali o grasse perché sono ricche di materie prime bagnanti (attirano l'acqua dall'atmosfera, cioè dall'aria, attirandola verso la pelle, e "tirano" l'acqua dalla profondità pelle, disegnandolo agli strati superficiali della pelle, idratandola.)

Qual è la differenza tra idratazione come una crema, gel, lozioni e siero?

in generale, questa differenza è più per adattarsi a diversi tipi di pelle. Per la pelle grassa: gel e lozione; pelle normale: lozione e siero;

Oggigiorno, la maggior parte delle creme idratanti ha altre sostanze che fanno più che idratare, come le vitamine (principalmente C ed E, che impediscono la produzione di radicali liberi, che sono importanti per l'invecchiamento della pelle, e vitamina a, conosciuta come retinolo, che stimola la produzione di fibre elastiche e collagene, rendendo la pelle più solida, e assottiglia gli strati esterni della pelle, diminuendo macchie e rughe) e filtri solari (che riducono la produzione di radicali liberi e il degrado elastiche e collagene fibre, che predispongono l'invecchiamento della pelle e prevenire ustioni, che favorisce la comparsa del cancro della pelle) .

Che ne dici di idratare le maschere per il viso? Come funzionano? Sostituire la crema idratante?

Le maschere idratanti sono prodotti idratanti ad alta concentrazione di principi attivi in ​​un veicolo molto oleoso e aderente. Servono a idratazione intensa per la pelle, da allora la sua rimozione, la superficie della pelle non è risciacquato accuratamente.

agiscono come creme idratanti? In-doccia? ? Progettato per essere utilizzato nel bagno di sé

sono prodotti ricchi di agenti occlusivi, che devono essere passati nel corpo con la doccia fuori prima dell'ultimo risciacquo (non sfregare la pelle o l'uso del sapone associato); quindi pulire la pelle con un asciugamano morbido senza strofinare, ma solo toccare la pelle per rimuovere l'acqua in eccesso.


La ricostruzione del seno può alleviare gli effetti del cancro al seno

La ricostruzione del seno può alleviare gli effetti del cancro al seno

Ottobre è il mese in cui si celebra la prevenzione e la lotta contro il cancro al seno in tutto il mondo. Ha una simbologia speciale. È icona della femminilità, della sensualità e della maternità. D'altra parte, il trattamento del cancro al seno richiede spesso una rimozione parziale e persino radicale del seno.

(Bellezza)

Mastopessi: la chirurgia plastica corregge i seni cascanti

Mastopessi: la chirurgia plastica corregge i seni cascanti

Mastopessi è un intervento chirurgico che mira a invertire il seno naturale (ptosi del seno), riposizionando l'areola e la pelle con cedimenti, alzando il seno alla loro posizione originale, garantendo la simmetria. Altri nomi seno Lifting e lifting del seno sono sinonimi di mastopessi. Indicazioni di mastopessi la mastopessi è indicato per le donne che hanno cedimenti e tagliare il seno funzione di invecchiamento, Come eseguire mastopessi Chirurgia plastica - foto: Getty Images Viene eseguita l'anestesia locale con sedazione generale o epidurale - La chirurgia può essere eseguita con impianto di silicone nel seno o meno, a seconda della quantità di tessuto mammario.

(Bellezza)