it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

I bambini che consumano troppa caffeina hanno problemi di sonno

I bambini che consumano troppa caffeina hanno problemi di sonno

Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Pediatrics , il 75% dei bambini tra i 5 ei 12 anni consuma caffeina, e questo potrebbe farli stare svegli durante la notte

i bambini da 5 a 7 anni consumano circa 52 milligrammi di caffeina al giorno, e bambini tra 8 e 12, a circa 109 mg, pari a circa tre lattine di 350 ml di soda al giorno.

una nuova ricerca ha dimostrato che più caffeina i bambini consumavano, meno dormivano. Tuttavia, la caffeina non è stato associato con il fatto che essi urinare a letto.

Secondo la psicologia professore del dipartimento di pediatria del University of Nebraska Medical a Omaha, William J. Warzak, è necessario che i genitori sii cauto e regola la quantità di caffeina consumata dai bambini.

I ricercatori hanno intervistato 201 genitori di bambini dai 5 ai 12 anni. Hanno riferito informazioni sulla dieta quotidiana del bambino di bevande e snack diversi. Anche inviato le informazioni sul sonno dei loro figli e se fossero bagnare il letto.

Un altro sondaggio del nefrologo pediatrica dal MassGeneral Ospedale per bambini a Boston, Avram Traum ha esaminato come la caffeina può influenzare la il sonno e il più soda drink, possono anche avere un effetto su obesità e malattie associate con l'obesità, tra cui la pressione alta nei bambini.

per lui, non c'è ragione che i bambini in età scolare bisogno di caffeina. Un bicchiere di soda su una speciale bella occasione, ma i bambini non dovrebbero bere caffeina nella vostra dieta quotidiana.

cattivo sonno influisce rendimento scolastico

Oltre alle bevande analcoliche non mostrare il valore nutrizionale, insonni notte Bambini può influire sul rendimento scolastico. La privazione del sonno rende i bambini assonnati a scuola e fa i compiti.

I bambini di età superiore ai due anni dovrebbero bere acqua e latte magro. bevande molto zuccherate come bibite in genere finiscono per essere una cattiva scelta -. E quelli contenenti caffeina sono una scelta ancora peggiore

Proponi un bicchiere di succo di

Quando succhi 100% naturali sono buone fonti di fibra soprattutto se non sono fritti o setacciati. Il pieno utilizzo di componenti di frutta può garantire l'accesso a minerali e vitamine. Ma se giorno dopo giorno affronti la difficoltà nel preparare i succhi di frutta, il supermercato offre buone alternative, come succhi concentrati, succhi di frutta nelle scatole a lunga vita e polpe congelate. Ma ogni volta un po 'di tempo a sinistra sopra, ricordati di preparare la bevanda con frutta fresca, va bene?

I succhi sono buone fonti di fibra alimentare, soprattutto se non sono tese o setacciati. Ricordate che a seconda di come sono fatti, succhi di frutta possono essere molto calorico.

I frutti sono ricchi di fruttosio, che è anche un tipo di zucchero. Cerca di non addolcirli. Un consiglio dei consumatori è quello di bere il succo 30 minuti prima dei pasti, come questo aiuta l'assorbimento delle sostanze nutritive che vi verrà ingerendo.

Inoltre, è importante che i succhi di frutta naturali vengono consumati entro 30 minuti dopo la preparazione di non perdere le loro proprietà nutrizionali


Comprendi perché l'autostima interferisce così tanto nella tua vita

Comprendi perché l'autostima interferisce così tanto nella tua vita

Godersi il proprio valore, credere nel proprio potenziale e affidarsi alle proprie capacità e al proprio rispetto, sono elementi fondamentali della definizione di autostima. Dalla lista è possibile avere una piccola idea dell'importanza di esso. Tuttavia, il suo potere è ancora maggiore. Credi: l'autostima è una delle risorse principali dell'essere umano per vivere bene.

(Benessere)

Imparare ad affrontare il periodo di pre-universitario di stress

Imparare ad affrontare il periodo di pre-universitario di stress

Lo stress è una reazione normale per le persone di tutte le età. La causa è l'istinto del corpo a proteggersi da una pressione emotiva o fisica, di estremo pericolo. Tra i molti mostri affrontati nell'adolescenza (amore, amicizia, dubbio, scelta, cambiamento), il vestibolare è il più temuto di tutti.

(Benessere)