it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Cancro al seno: una dieta ricca di fibre nei giovani può ridurre il rischio

Cancro al seno: una dieta ricca di fibre nei giovani può ridurre il rischio

Le donne che mangiano più cibi ricchi di fibre quando adolescenti e giovani - specialmente frutta e verdura - possono avere una significativa riduzione del rischio di sviluppare il cancro al seno rispetto a quelli che mangiare meno fibre, secondo uno studio di ricercatori di Harvard che ha esaminato più di 90.000 donne. Hanno scoperto che il rischio di sviluppare il cancro al seno era tra il 12% e il 19% più basso nelle donne che avevano una dieta con fibre più alte all'inizio dell'età adulta. Ancora più specifico, lo studio ha dimostrato che le donne che mangiavano molte fibre durante l'adolescenza avevano un rischio inferiore del 16% di sviluppare qualsiasi tipo di cancro al seno e il 24% di rischio in meno di sviluppare il problema prima della menopausa. Gli autori ritengono che mangiare più cibi ricchi di fibre possa ridurre il rischio in parte contribuendo a ridurre i livelli di estrogeni nel sangue, che è correlato allo sviluppo di

I ricercatori hanno analizzato un gruppo di 90.534 donne che hanno partecipato a un ampio studio a lungo termine sui fattori che influenzano la salute delle donne. Nel 1991 avevano tra i 27 ei 44 anni e compilavano un questionario sulle loro abitudini alimentari, e ripetevano questo processo ogni quattro anni. Con queste informazioni, i ricercatori hanno confrontato l'assunzione di fibre regolando i risultati per una serie di altri fattori, come l'etnia, la storia familiare di cancro al seno, massa corporea, variazione di peso nel tempo, storia mestruale, consumo di alcol e altri fattori legati alla dieta


La terapia colesterolo può aiutare a ridurre il rischio di malattia parodontale

La terapia colesterolo può aiutare a ridurre il rischio di malattia parodontale

I pazienti che assumono statine per abbassare il colesterolo possono ricevere una protezione aggiuntiva per la salute parodontale, dicono i ricercatori. Ricercatori, che sostengono che più della metà di tutti gli adulti presenti un certo grado di infiammazione parodontale o gengivite, ha studiato 100 pazienti di età pari o superiore a 40 anni che sono stati trattati per malattia parodontale avanzata presso la Clinica odontoiatrica dell'Università presso il Centro sanitario di Helsinki, capitale finlandese.

(Salute)

Diabete batch farmaco è vietato dalla ANVISA

Diabete batch farmaco è vietato dalla ANVISA

L'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (ANVISA) sospesa su Venerdì (9), distribuzione, commercializzazione e l'uso di lotti No. 1.614.707 di farmaci generici in compresse glimepiride 4 mg, indicato per il trattamento orale del diabete mellito non insulino-dipendente. rimedio è prodotto dalla società CIMED medicinali Industria Ltda.

(Salute)