it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Bella Gil mangiato la placenta stessa: Medical chiarisce la polemica

Bella Gil mangiato la placenta stessa: Medical chiarisce la polemica

Noto per la sua stile di vita naturale, il presentatore Bella Gil ha seguito questa filosofia nella nascita del suo secondo figlio, Nino, che è nato nel maggio di quest'anno. Un parto naturale è stato effettuato, in acqua ea casa, senza alcun tipo di intervento. In un'intervista, Bela ha rivelato di aver ingerito la placenta stessa dopo la nascita del bambino preparando un tipo di vitamina banana in cui ha mescolato l'organo. Flower, la figlia del presentatore, ha anche bevuto un po 'della miscela.

Ma, dopo tutto, ci sono dei benefici a questa azione, che è diventata popolare tra le celebrità? Si parla molto dei vantaggi della placentofagia per il recupero delle donne nel post-partum e per l'allattamento, ad esempio, ma nessuno di questi è stato confermato dalla medicina fino ad oggi. "Non ci sono studi scientifici che dimostrano questi vantaggi reali e anche non hanno alcun dato storici o antropologici dimostrando i vantaggi di pratica", il ginecologo e ostetrico Claudio Basbaum.

ricca di proteine ​​e nutrienti?

I punti di esperti anche che la concentrazione di sostanze presenti nella placenta non è significativa. "Nel corso della gravidanza, la placenta viene progressivamente invecchiando e, quindi, perde le sue funzioni principali. Si tratta di una struttura in vasi sanguigni e funge da elemento citofono, permettendo lo scambio di ciò che è prodotto dalla madre, portando nutrienti, ferro, calcio, proteine, fattori immunitari materne e rendendo lo scambio di ossigeno e anidride carbonica tra madre e bambino fino alla nascita ", dice.

il modo in cui la placenta è preparato (spesso è cotto o riscaldato a consumo) ha ulteriormente ridurre "sostanze che potrebbero esistere nel materiale", aggiunge l'esperto.

"il placentophagy è l'abitudine di mammiferi non umani per cancellare le tracce per i predatori che vanno dopo la prole. Questa azione è ancora generato dalla mancanza di risorse disponibili per gli animali subito dopo la nascita del cucciolo, quando la madre non può lasciare il lato del suo cucciolo, ma ha bisogno di nutrirsi. orre con la maggior parte delle donne dopo il parto "dice Claudio Basbaum.

ossitocina porta gli stessi benefici

Quando il bambino è nato, il contatto fisico immediato con la madre stimola il rilascio di ormoni", che in effetti scientificamente riconosciuto dalla scienza, come prolattina, responsabile per l'abbassamento del latte, attraverso la stimolazione dei capezzoli, e anche ossitocina, che svolge un'azione immediata sulla contrazione del parto utero, arrestando il sanguinamento durante questo periodo, "ha concluso l'esperto.


Sanguinamento in gravidanza dovrebbe essere indagato in tutti i casi

Sanguinamento in gravidanza dovrebbe essere indagato in tutti i casi

In generale, tutti sanguinamento vaginale durante la gravidanza è una "minaccia" che solleva preoccupazioni e richiede un'indagine approfondita per determinare le cause e guidare l'eventuale trattamento. Il sanguinamento durante la gravidanza si verifica in circa il 10-15% delle donne e possono essere classificati in due gruppi: Prima metà della gravidanza Circa 1/4 delle donne sperimenta sanguinamento nel primo trimestre può verificarsi un leggero perdita di sangue, con o senza crampi e può terminare spontaneamente, ma sempre con un elevato rischio di aborto successivo.

(Famiglia)

I genitori hanno maggiori probabilità di prestare maggiore attenzione e di coccolare i loro figli più piccoli

I genitori hanno maggiori probabilità di prestare maggiore attenzione e di coccolare i loro figli più piccoli

Secondo il ricercatore Lisa Penney, molti genitori non ammettere di avere un figlio preferito, questo non significa che ad amarsi di più, ma il fatto è che nella maggior parte degli scenari, i genitori preferiscono i loro bambini. "deve essere perché sono considerati il ​​bambino della famiglia, perché sono più esigenti o semplicemente perché ritengono che i bambini hanno bisogno meno attenzione come volontà di ottenere anziani ", ha detto Lisa Tra tutti i partecipanti intervistati, solo il 23% è disposto ad ammettere che avevano un figlio preferito - .

(Famiglia)