it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Sindrome Aphrodite: capire le donne dipendenti da sedurre

Sindrome Aphrodite: capire le donne dipendenti da sedurre

Viaggiamo un po 'nella storia e la mitologia ricordare chi è Afrodite. Questa dea appartiene alla mitologia greca e rappresenta la bellezza, la fertilità, l'amore e la sessualità. Nel mito romano riceve il nome di Venere. Per psicologia junghiana ogni donna e ogni uomo hanno sulla tua psiche uno Afrodite.

Aphrodite rappresenta, inoltre, che è irrazionale, incosciente, ammirevole, ma può schiacciare, essendo molto forte e fertile, non avendo coscienza.

inizio tutto quindi, pensare alla Sindrome di Afrodite che al momento è molto comune. Cosa succederebbe se tutte queste caratteristiche venissero alla luce una volta sola nelle donne o anche negli uomini? La donna può essere assuefatta alla seduzione, perché la migliore è la seduzione. Possono sedurre donne e uomini e ottenere benefici quotidiani dalle coccole quotidiane.

Sentirsi desiderati è la grande risorsa. Non hanno nemmeno bisogno di conquistare la conquista. La cosa più importante è l'inizio di tutto, cioè, suscitare il desiderio per loro. Questa sindrome può essere cosciente o incosciente.

Chi ha la sindrome non vede problemi nel guardare, sorride in modo più seducente. Molti fanno il tipo di fanciulla indifesa e si muove uomini? Guardie ?.

I problemi della sindrome di Afrodite

Molti problemi e della sofferenza può derivare dal fatto che queste persone credono che le altre donne sono sempre in competizione con loro. V'è poi la necessità di essere attenti, guardare e agire come esso.

Un'altra grande difficoltà è che i partner a trovare questo sintomo del partner e non sono in grado di fermare. Alcune relazioni finiscono e queste donne non possono mai stabilire un legame più stabile. Ma non possiamo non segnalare che ci sono uomini che accettano e anche ottenere eccitato con questa caratteristica delle loro donne.

Se questo comportamento inizia a sconvolgere il modo in cui hai segnalato, potrebbe essere il momento di cercare aiuto psicologico per capire questa richiesta attenzione che è diventata qualcosa di compulsivo.

Attraverso la psicoterapia queste donne potranno conoscersi meglio e identificare in se stesse la loro Afrodite. Una volta identificata, potrebbe essere più consapevole e vivere con molta più qualità di vita e piacere.


Perché le persone hanno paura di amare? Lo specialista spiega

Perché le persone hanno paura di amare? Lo specialista spiega

La paura è, soprattutto, un sentimento con l'intento di proteggere, tanto che, se ben bilanciato, contribuisce al benessere e alla sopravvivenza. Ma poiché è un'emozione forte, spesso può essere difficile affrontare un oggetto o una situazione che causa paura, il che crea un grande disagio. Con questo, è naturale stare lontani da tutto e da tutti coloro che stimolano quell'emozione.

(Benessere)

Soffri di mancanza di privacy o sei una fonte di pettegolezzi?

Soffri di mancanza di privacy o sei una fonte di pettegolezzi?

Tra le persone che ti conoscono, non ci sono segreti: tutti conoscono le tue difficoltà, sanno quando c'è un problema e sono in grado di descrivere in dettaglio tutti i tuoi pensieri. I segreti non hanno spazio nella tua routine, aperti a chiunque sia disposto ad aiutare. "Le persone possono cambiare le loro vite quotidiane a causa della mancanza di limiti nell'esposizione di se stessi", afferma l'esperta di relazioni interpersonali Jamar Monteiro.

(Benessere)