it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Bambino di 18 giorni muore dopo aver contratto il virus bacio

Bambino di 18 giorni muore dopo aver contratto il virus bacio

Uno dei soli 18 giorni il bambino è morto questa settimana nello stato di Iowa, negli Stati Uniti dopo aver contratto un grave tipo di meningite (meningoencefalite). Secondo i media internazionali, la piccola Mariana avrebbe contratto il virus dopo aver ricevuto un bacio da qualcuno che aveva la bocca dolorante.

La madre di Mariana, Nicole Reese ha detto nel suo profilo Facebook che sua figlia era nato sano il 1 luglio. Il 7 luglio, lei e il marito si sono resi conto che la ragazza non si era svegliata. I genitori poi la portarono in ospedale e i medici dissero che aveva contratto il virus dell'herpes simplex di tipo 1 (HSV-1).

Questo virus è solitamente associato a infezioni delle labbra, della bocca e del viso. Questo è il più comune simplex virus dell'herpes e molte persone hanno il primo contatto con questo virus durante l'infanzia.

Il spesso HSV-1 causa l'herpes labiale (lesioni) sulle labbra e all'interno della bocca come mughetto, o infezione dell'occhio (in particolare congiuntiva e cornea) e può anche portare a infezioni nel rivestimento del cervello (meningoencefalite). Può essere trasmesso attraverso il contatto con la saliva infetta.

Alla stampa internazionale, Nicole ha spiegato che qualcuno ha forse dato a Mariana un bacio e si è portata una mano alla bocca. Per verificare se il virus non potesse provenire dai genitori, i medici hanno eseguito dei test. Sul suo account Facebook, sua madre ha scritto: "La nostra principessa Mariana Reese Sifrit ha vinto le ali d'angelo ed è andata a riposare questa mattina. Era in braccio a papà, con Mamma al suo fianco "In soli 18 giorni, ha trasformato le nostre vite. Ora ci aspettiamo che la sua storia salvi altri bambini."


Farmaci e controllo della famiglia schizofrenia

Farmaci e controllo della famiglia schizofrenia

Eduardo Coutinho, un regista di 80 anni, è stato pugnalato a morte il 2 febbraio nella sua casa di Rio de Janeiro. Secondo la polizia, è stato attaccato da suo figlio, Daniel, 41 anni, che ha tentato il suicidio dopo l'assalto. Con due coltelli da cucina, ha anche attaccato sua madre, Maria Das Dores, 62 anni, che è stata ricoverata in ospedale con due pugnalate al petto e tre nella pancia.

(Salute)

Esecuzione senza preparazione può causare problemi di cuore

Esecuzione senza preparazione può causare problemi di cuore

Un sondaggio condotto da ricercatori francesi del Gruppo di riflessione sul Cardiologia interventista, un'organizzazione indipendente senza scopo di lucro fondata da cardiologi, ha analizzato più di 500.000 partecipanti provenienti da 25 edizioni della Maratona di Parigi, al fine di scoprire che cosa aveva problemi di cuore tra i 30 minuti prima, durante e entro 2 ore dopo la fine della razza.

(Salute)