it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

16 Problemi che ogni corridore principiante subisce

16 Problemi che ogni corridore principiante subisce

Dare una piccola corsa per prendere l'autobus in tempo è una cosa, ma chi inizia a correre spesso sa che ci sono molte rocce lungo la strada. Quasi 200 corridori di un gruppo su Facebook hanno dichiarato a My Life quali sono state le maggiori sfide che hanno affrontato quando sono entrati nel mondo delle corse. Quindi, con cosa ti identifichi?

1. Non hai mai sentito il vero potere del dolore dal lato della costola finché non hai iniziato a correre

Conosci il dolore che provavi durante le lezioni di educazione fisica a scuola? Quando abbiamo iniziato a correre, ci siamo resi conto che era molto meno intenso del fastidio che provavamo quando facevamo pratica di corsa. Quando meno te lo aspetti, un dolore acuto colpisce la pancia, molto vicino alla costola. Come fa male!

La verità è che all'inizio è molto facile perdere il controllo del respiro. "Come funziona? Devi inalare e poi scadere, giusto?" E il fastidio è controllato solo quando il respiro ritorna normale. Questo è solo uno dei segnali che il corpo dà quando esageri.

2. Ahhhh, dolore muscolare

La razza porta molte scoperte, una delle quali è che è possibile provare dolore dove non possiamo neanche immaginare di avere muscoli. Tra i corridori inesperti, l'infiammazione della cannella è famosa e temuta (canelite). Essa si verifica quando l'atleta vuole andare al di là di ciò che si prepara il corpo, e per scongiurare il dolore viene la parte peggiore :. Ascoltate il medico dice che è necessario prendere una pausa nella corsa e rafforzare

Il vitello è quindi un capitolo alla parte, generando fino a qualche crampo il giorno successivo. Ma, come recita il vecchio proverbio, "Il tempo sana tutto", ai dolori muscolari e ai disagi della razza.

3. La mente non addestrata può sabotare

Ah, il psicologico. Se pensate che il vostro più grande debolezza è nella tibia, non ho sofferto di quel bug in un orecchio dicendo che non sarà in grado di terminare la sua prima gara di 5 km o si dovuto restare addormentato fino al più tardi, piuttosto che andare a correre. Anche l'allenamento della mente è fondamentale.

4. Non è mai stato necessario così tanto tempo per trascorrere 1 minuto

Sei nel tuo primo allenamento e decidi che ti alternerai tra un minuto di corsa e un altro di camminata. Il problema è che al momento del tempo di esecuzione non passa! Ma quando cammini, sembra che l'orologio funzioni in un batter d'occhio.

5. Correre e bere allo stesso tempo?

Potresti non aver mai pensato che avresti avuto difficoltà in qualcosa apparentemente così semplice, ma correre e bere acqua allo stesso tempo può essere tragico. Babar tutta l'acqua sulle magliette è il minimo, il peggio è soffocare! Quindi, mentre questa abilità non è migliorata, cammina un po 'per idratare e poi continua la gara.

6. Non sai cosa, né quanto da mangiare prima dell'allenamento

Dopo esserti svegliato presto per correre, passi in cucina e inizi a farti pensare a cosa mangiare. "È sufficiente un frutto? O è meglio fare uno spuntino più delizioso?" Il miglior consiglio è quello di cercare un nutrizionista perché ti dirà i cibi e le quantità giuste per il tuo metabolismo.

7. Ogni salita sembra l'Everest

Una pendenza minima può sembrare la montagna più grande del mondo nei primi giorni di allenamento. Ecco che arriva il dubbio: cambierò il percorso? Mentisco o arrampico strisciando? Potrebbe essere difficile da credere ora, ma verrà il momento in cui anche le scalate non saranno più così spaventose.

8. Sembra che tutti gli utenti della strada è guardando a voi

Le prime gare anche generare una certa vergogna, perché si ha la sensazione che tutto intorno stanno notando il modo in cui si esegue nei vestiti, nel vostro corpo e interrogatorio da parte che ragione qualcuno avrebbe corso in giro. Suggerimento: unchain!

9. Hai iniziato la gara molto duramente ...

... E non puoi finire l'allenamento! Questo è molto comune all'inizio del viaggio dei corridori. Corri i primi metri pieni di gas ed eccitazione, pensando: "Sono già molto bravo in questo business della corsa, oggi è la mia giornata". Fino a quando non "spezzi", cioè, il tuo corpo non può farcela, né per mancanza di forza né per respiro.

10. Sembra che i polmoni dimentichino di lavorare

Iniziare in gara è sinonimo di sofferenza per mancanza di respiro fino a quando la capacità cardiorespiratoria si adatta allo sforzo. Anche i più semplici 200 metri riescono a farti appoggiare sulle ginocchia cercando di ricordare il motivo per cui tu stavi soffrendo lì. Calmati, tutto andrà meglio.

11. Nessuna resistenza a dire di no

Per quanto tu sia impegnato a correre, gli inviti da parte degli amici per attenersi all'allenamento e andare ad un happy hour sono allettanti. Ma ad essere onesti, questo problema non finisce mai, ok? Ti sentirai sempre incoraggiato ad accompagnare i tuoi amici, quindi cerca di trovare l'equilibrio tra la pratica e la fuga.

12. Sembra che tutti ti stiano sorpassando nella corsa

Voglio dire, non solo sembra, sì, devi mangiare polvere sui binari della corsa. Per quanto la volontà sia quella di seguire il ritmo di un'altra persona, abbi pazienza, perché verrà il tuo momento. In allenamento, stai gareggiando con i tuoi limiti. Non c'è bisogno di forzare il tuo corpo prima dell'ora!

13. Alzarsi presto nel weekend è una tortura

Ci si può abituare, perché sabato o domenica dovrai programmare l'allarme entro le 6:00. Se è un giorno di prova, cadrai dal letto fino al più presto, perché in generale le partenze avvengono alle 7 del mattino. Che ti piaccia o no, il corridore è anche un mattiniero.

14. Dobbiamo parlare di dermatite da pannolino

, dove c'è un minimo attrito tra la cucitura degli abiti e la pelle, si scommette, le probabilità di si ottiene dermatite da pannolino sono molto elevati. Con le t-shirt più larghe, gli uomini spesso soffrono di capezzoli contusi. Nelle donne, l'attrito tra le cosce è abbastanza comune. La soluzione? Prima di allenarti, usa la vaselina (il preferito del corridoio) o un po 'di crema idratante in queste aree!

15. Indossare abbigliamento / scarpe nuove prove

Hai comprato che il tennis ultra straordinario maestro, con l'ultima tecnologia di ammortizzazione, l'incarnazione di comfort. Al debutto, ha scelto la sua prima gara, dopo tutto, vuole completare il corso con stile. Ma alla fine, ci sono grandi possibilità di raggiungere la fine dell'evento pieno di lividi e vesciche. Non fare questo errore: vestiti e scarpe nuove hanno bisogno di essere testati e ammorbidito, e questo dovrebbe essere fatto nella formazione più tranquilla e pochi

16 .. Scegliere le scarpe giuste va oltre l'aspetto

si entra in negozio, per chiedere un campo e il venditore chiede, "hanno una preferenza per pronatore, supinato o neutro?". Anche se sembra sciocco, conoscere la tua impronta può fare la differenza nella corsa ed evitare molti dolori ai piedi. Vale la pena capire come funziona ogni profilo e trovare uno specialista per scoprire qual è il tuo profilo.


10 Consigli per mantenere le ginocchia in buona salute dopo i 40 anni

10 Consigli per mantenere le ginocchia in buona salute dopo i 40 anni

Attività fisica senza supervisione, la mancanza di stretching, sovrappeso, storia genetica ed età possono essere responsabili di diverse lesioni al ginocchio. L'ultimo fattore citato, ad esempio, tende a essere decisivo nel mantenimento di una qualità di vita equilibrata. Dopo i 40 anni, le ginocchia iniziano a perdere cartilagine, riflettendo l'inizio dell'usura articolare.

(Fitness)

Anziani attivi possono avere un minor rischio di difficoltà e limitazioni funzionali

Anziani attivi possono avere un minor rischio di difficoltà e limitazioni funzionali

Si Hai pensato di curare la tua depressione con l'esercizio fisico? I ricercatori australiani hanno scoperto che le persone anziane con qualsiasi livello di sofferenza possono avere quattro volte più probabilità di avere limitazioni fisiche, ma l'attività fisica può aiutare a invertire questa relazione.

(Fitness)