it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

12 Domande comuni sulla dieta dei punti

12 Domande comuni sulla dieta dei punti

Molte persone hanno ancora dei dubbi sulla famosa dieta dei punti. Pertanto, abbiamo selezionato attraverso la nostra piattaforma Chiedi all'esperto le 13 domande più pertinenti di coloro che vogliono fare la dieta e perdere peso con la salute.

1 - I bambini possono mangiare la dieta a punti?

In tutte le metodologie, la dieta a punti non è raccomandata per i minori di 18 anni, perché i calcoli eseguiti non sono basati in questa fascia di età, ma negli adulti. Probabilmente un bambino non raggiungerà l'energia e le esigenze nutrizionali seguendo queste raccomandazioni. Per questo pubblico, le linee guida e le raccomandazioni nutrizionali sono diversi dagli adulti

2 -. Persone vegetariane possono fare la dieta dei punti

Sì, è possibile seguire Punto metodologia di dieta, perché non hanno una raccomandazione "? chiuso "in relazione al cibo che lo compone. Nella maggior parte delle Diete di punti, c'è una dieta sana generale, non fornendo menù specifici per una dieta vegetariana, per esempio. Tuttavia, puoi adattare i punti di dieta al tuo stile di vita e alle tue esigenze introducendo gli alimenti che normalmente consumano nella tua routine quotidiana. E 'importante ricordare che una dieta vegetariana richiede quantità e le specifiche raccomandazioni nutrizionali, in modo da seguire con una dietista è essenziale per prevenire gli squilibri nutrizionali

3 -. La dieta dei punti effettivamente funziona per qualsiasi

Il risultato? I punti di dieta dipenderanno da ogni persona, corpo e adattamento di ciascuno. Vale la pena ricordare che è un metodo di organizzazione del cibo con una certa limitazione necessaria alla perdita di peso.

4 - C'è qualche controindicazione alla dieta a punti?

Non c'è controindicazione nel fare la dieta punta verso la perdita di peso. Solo è essenziale che l'individuo adattarsi alla dieta secondo le raccomandazioni del vostro dietista e anche il medico, se necessario

5 -. Posso fare la dieta dei punti, anche se in stato di gravidanza

La dieta dei punti non lo è? raccomandato per le donne in gravidanza e in allattamento, poiché si concentra sulla perdita di peso e svolge una restrizione calorica. In questa fase della vita, non è appropriato condurre una dieta restrittiva perché i bisogni nutrizionali sono aumentati.

6 - Come faccio a fare un punto di dieta?

Il metodo di dieta a punti si basa sulla rappresentazione delle calorie insieme con i nutrienti consumati attraverso i punti. Il metodo proposto è quello di seguire il punteggio indicato attraverso la quantità e la qualità degli alimenti che generano questo punteggio.

7 - Quanti punti posso consumare giornalmente con la dieta a punti?

Nella dieta dei punti, il punteggio è indicato. (ad es. peso e altezza).

8 - Dove posso trovare un menu per la dieta dei punti?

Non è consigliabile seguire un menu "pronto" per la perdita di peso .

9 - Quante sterline posso perdere con una dieta settimanale per dimagrire?

La perdita di peso dipenderà da ciascun organismo. In generale, la perdita di peso medio all'interno di una dieta a punti è di 1 kg a settimana, ovvero 4 kg al mese. Questa media può variare da individuo a individuo, sia per meno che per di più. È importante ricordare che qualsiasi metodo di perdita di peso che si desidera adottare deve essere accompagnato da un nutrizionista.10 - Quante calorie può consumare una persona che fa la dieta punti?

Le calorie all'interno della metodologia di dieta punti sono correlate al punteggio suggerito per ciascuna, cioè può variare per ogni individuo in base ai fattori variabili antropometriche (peso e altezza, ad esempio). E 'importante ricordare che qualsiasi metodo di perdita di peso che si vuole adottare, deve essere accompagnata da un nutrizionista professionista

11 -. Quali sono gli alimenti che compongono la dieta dei punti

Gli alimenti che compongono la dieta dei punti si basano su? suggerito nella Guida alimentare per la popolazione brasiliana. Tuttavia, nella metodologia di dieta dei punti sono compresi tutti gli alimenti, come incentivo per il consumo di cibo che contribuisce al miglioramento della qualità della vita. E 'importante ricordare che qualsiasi metodo di perdita di peso che si vuole adottare, deve essere accompagnata da un nutrizionista professionista

12 -. Qual è la dieta più efficace nel breve termine, i punti di dieta o la dieta detox

In primo luogo, è essenziale sottolineare che nessuna dieta a breve termine è più efficace dei cambiamenti dietetici a lungo termine. La differenza tra la dieta dei punti e la dieta detox è che la prima è una metodologia che non ha menu specifici e in genere si concentra sia la quantità (in base al punteggio suggerito per il cibo) e la qualità del cibo (incoraggiante per consumo di tutti i gruppi alimentari citati nella Guida alimentare per la popolazione brasiliana). D'altra parte, la dieta detox non è una metodologia, ma piuttosto una determinazione del modello alimentare che si concentra maggiormente su due gruppi alimentari specifici: gruppo frutta e gruppo vegetale, senza incentivi o anche grandi restrizioni ad altri gruppi alimentari. Vale la pena ricordare che il processo di disintossicazione si verifica naturalmente nel corpo umano, quando viene utilizzata una dieta corretta e sana, proposta dalla Guida alimentare per la popolazione brasiliana. . E per una maggiore efficienza si dovrebbe adottare abitudini alimentari e stile di vita equilibrato, che cercano sicuro e appropriato per i metodi di perdita di peso accanto a un nutrizionista professionale

Tutte le risposte sono state pubblicate da nutrizionista Isabelly Silva (CRN: SP-47452 / P)


10 Cibi che la tua vagina ha bisogno di mangiare

10 Cibi che la tua vagina ha bisogno di mangiare

Sapevi che i tuoi pasti possono influenzare la tua salute generale, che include, ovviamente, la tua vagina? Cioè, gli alimenti possono influenzare questa parte del corpo dalla variazione del pH vaginale, favorendo o meno la proliferazione di alcuni microrganismi. "Questo cambiamento di pH è influenzato da l'indice glicemico degli alimenti.

(Cibo)

Il cibo adeguato riduce i sintomi della menopausa

Il cibo adeguato riduce i sintomi della menopausa

La menopausa è arrivato e ha portato con sé aumentato chili, insonnia, instabilità dell'umore, stanchezza, vertigini, e, naturalmente, la famosa ondata di caldo. Senza trattamento basato su ormoni sintetici, ma con cambiamenti nel mangiare e nell'esercizio fisico regolare, la scrittrice Rosana Bond, 56 anni, è riuscita a ridurre il tipico disagio di questo periodo della vita.

(Cibo)