it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

10 Passi per ottenere il corpo sano e migliorare la qualità della vita

10 Passi per ottenere il corpo sano e migliorare la qualità della vita

Cari lettori, come si è già accennato nel precedente articolo, ero obeso nella mia adolescenza, raggiungendo pesano un centinaio e dieci chili, di un metro settantacinque centimetri.

Con l'obesità la mia autostima è sceso e, di conseguenza è venuto a depressione, colesterolo alto, ansia, insonnia, pressione alta, dolore problemi muscolari, intestinali e difficoltà di concentrazione.

Il tempo passava e ho iniziato a notare che solo io potevo cambiare quella situazione, perché la tendenza era che diventasse sempre più aggravata.

Studente di educazione fisica, ancora non laureato, ho deciso di applicare gli insegnamenti accademici che stavo acquisendo nell'università. In questo modo ho sviluppato un programma di "dieci passi verso un corpo sano".

Primo: stretching

Chi è obeso conosce la difficoltà di iniziare qualsiasi programma fisico. Quindi il primo passo era iniziare con il principio di base di tutta l'attività fisica; LA STRETCHING

Ho stabilito un carico minimo di cinque minuti al giorno per non perdere la motivazione. Per un mese ho allungando gli arti superiori e inferiori e alla fine del tempo stabilito mio stato d'animo è migliorata notevolmente ed i muscoli di reagire non è più necessario l'esercizio

Secondo :. Passeggiata

più motivati ​​deciso di fare il secondo passo nella ricerca della mia qualità della vita esercitando un'attività fisica. Camminava tre volte alla settimana a intensità moderata per trenta minuti, senza rinunciare allo stretching, prima e dopo l'esercizio.

È importante in questa fase impostare un tempo più pratico a seconda delle attività quotidiane.

Alla fine del secondo mese mi sentii più leggero.

Terzo: Respirazione

Dopo due mesi, mi sentivo molto bene. meglio, sono andato al terzo passaggio. Poiché sono ansioso, la mia pressione era ancora alta, e per rilassarmi ho adottato tecniche di respirazione.

Ho imparato a respirare con il diaframma. Con cinque minuti al giorno, usando questa tecnica di respirazione, in meno di un mese, la mia ansia era già ben controllata e la mia pressione sanguigna era più bassa, quasi nell'intervallo normale.

Stanza: Dieta

Meno ansioso e con uno migliore autostima, ho deciso di fare il quarto passo: migliorare la mia dieta. Ho fatto una dieta drastica nulla che evita cibi fritti, grassi e carni, può scegliere un giorno alla settimana per essere in grado di mangiare tutto quello che volevo, perché nonostante sapendo che non è buono da mangiare questo tipo di cibo, come un sacco e spesso mangio anche a socializzare con amici o parenti.

con la riduzione dei grassi e cibi fritti embedded, molto migliorato la mia parte intestinale perché ho sempre avuto molti problemi in prigione di addome e crampi addominali.

il mio cibo era buono, ma mancava qualcosa che

Quinto: un'alimentazione sana (insalate e verdure)

Questo, lo confesso, non è stato facile. Generalmente, chi ha problemi di peso, abdica cibi sani per ingerire gli alimenti che li attirano, logicamente il più saturo nei grassi. Anche non come l'ingestione di insalata e verdura ogni giorno, prima di mangiare i piatti ad alto contenuto calorico.

Dopo la difficoltà iniziale, perché in tutta la mia vita non aveva mai mangiato insalata, ero abituato e dicono che i benefici di questa decisione principalmente nella parte intestinale e anche nella dieta del dimagrimento, perché mangiare insalata eliminava lo spazio per altri cibi.

Sesto: frutta

Perché il mio cibo si avvicinasse alla perfezione, mi mancarono i seguenti due passaggi. Il sesto passo è stato rendermi consapevole di mangiare frutta tra i pasti piuttosto che prodotti industrializzati pieni di grassi trans e sodio. La pressione migliorò e il peso diminuì, con mia grande gioia.

"Il tuo obiettivo deve sempre essere la tua salute, il tuo benessere e la tua autostima."

Settimo: Acqua . Quando sono andato a prendere circa due litri di acqua al giorno, più l'assunzione di frutta, insalate e verdure, crampi addominali, bruciori di stomaco e costipazione scomparivano e completamente regolarizzate mio intestino.

Nel settimo passo la mia vita era cambiata dall'acqua al vino perché non sentivo più dolori muscolari, la mia pressione era controllata, il mio budello funzionava regolarmente e avevo già perso più di trentacinque chili, sentendomi molto meglio la mia autostima era tornata e non sapevo più cosa fosse L'ottavo passo era la raccomandazione del mio cardiologo: bere ogni giorno due o tre bicchieri di tè verde al giorno, che rappresenta l'equivalente della metà litro di acqua.

il tè verde aiuta nella perdita di peso, riduzione dei livelli di colesterolo, controlla la pressione del sangue, attiva il sistema immunitario, riduce il rischio di osteoartrite, aterosclerosi tra le altre malattie degenerative hanno grande cicatri azione Nono: fibre Insieme all'ottavo passo, sono andato al nono, l'assunzione di fibre nel mio cibo. Oltre a regolarizzare l'intestino, le fibre impediscono a molti tipi di cancro del tratto digestivo e sono molto utili nel processo di perdita di peso

Decimo :. Perseveranza

I miei amici l'ultimo passo è il più importante, la più difficile e la più complicato di qualsiasi progetto, sia esso alimentare, fisico o intellettuale per: PERSEVERANCE.

Senza questo non si ottiene nulla. Gli obiettivi desiderati non sono raggiunti. Devi mettere la testa dove vuoi andare, a prescindere dalle difficoltà, dai sacrifici e dallo scoraggiamento, che certamente accadrà, perché non c'è vittoria senza lotta.

Fai il primo passo e ti porterà alla fine del tuo obiettivo e nel nostro caso l'obiettivo è il più importante del mondo: la tua salute, il tuo benessere e la tua autostima.

Cari amici, come potete notare tutti i passaggi possono essere seguiti da chiunque e da qualsiasi livello sociale, poiché le tecniche di respirazione, stretching, camminata e consumo di insalate, frutta, tè verde e fibre dipendono solo dalla nostra forza di sarà


Obesità e sovrappeso: cosa si può fare per evitarli

Obesità e sovrappeso: cosa si può fare per evitarli

L'obesità è una condizione cronica caratterizzata da un eccesso di grasso accumulato nel corpo. L'obesità è diagnosticata da una misura di parametro della popolazione chiamata indice di massa corporea (BMI). L'indice di massa corporea è una formula utilizzata per misurare l'obesità adottata dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

(Fitness)

Ulteriori informazioni su vestiti e calzature più adatti per l'esercizio

Ulteriori informazioni su vestiti e calzature più adatti per l'esercizio

Scegliere l'abbigliamento giusto per allenarsi è importante quasi quanto l'esercizio stesso. Uno specialista in fisiologia degli esercizi, il professor Ricardo Wesley della Cia Athlética afferma che l'errore principale degli studenti è credere che più gli abiti sono caldi, più sudano, più perdono peso.

(Fitness)