it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

10 Domande sui rimedi per il mal di gola

10 Domande sui rimedi per il mal di gola

Il mal di gola è un problema comune, ma provoca molto disagio. "Il dolore al collo è uno dei sintomi più comuni della pratica medica, può verificarsi in adulti nei bambini. Essa si verifica a causa di infiammazione della faringe (faringite) oppure tonsille (tonsillite)," considera la malattia infettiva Julival Ribeiro, Società Brasiliana di consulente Infectology (SBI).

E quando la persona si presenta con mal di gola, ciò che non manca sono i rimedi per i rimedi domestici che possono migliorare il problema più velocemente. Per aiutare a chiarire queste domande e sapere se questi suggerimenti funzionano davvero, My Life ha parlato con specialisti di malattie infettive che spiegano se questi rimedi sono efficaci o meno:

1. Quanto dura il trattamento del mal di gola?

Di solito il trattamento del mal di gola origine infettiva dura circa 10 giorni, considera Jean Gorinchteyn specialista in malattie infettive presso l'Ospedale San Camillo, San Paolo. Questo è perché questo tipo di mal di gola presuppone l'utilizzo di farmaci come antibiotici e farmaci anti-infiammatori, che prendono un po 'per eliminare completamente la causa dell'infiammazione.

2. Ci sono modi per farlo più velocemente?

Sfortunatamente, i farmaci devono essere portati alla fine, in modo che la condizione non peggiori. "Ma il miglioramento clinico dei sintomi appare di solito dopo 72 ore (3 giorni)", afferma Ribeiro. E non farti ingannare, lasciando cadere il trattamento nel mezzo per scoprire che può renderlo ancora più lungo, dopo tutto.

3. La propoli è un alleato nel trattamento della gola infiammata?

La propoli è uno degli elementi più indicati quando il problema è il mal di gola. Ma nonostante sia un alleato dei sintomi migliorati, soprattutto il mal di gola, non tratta il problema da solo. "Ci sono alimenti che riducono anche l'infiammazione, ma mai così rapidamente ed efficacemente come i farmaci allopatici", avverte Gorinchteyn. Inoltre, se stai assumendo farmaci e ottieni un miglioramento dei sintomi con propoli, ciò non significa che il problema sia risolto. Anche considerando che fermare il farmaco può peggiorare la situazione.

4. Posso utilizzare il miele in caso di mal di gola?

Il miele ha azione microbica, in modo che davvero aiuta ad alleviare il mal di gola, ma come propoli, questa azione è soltanto momentanea, non curare la malattia stessa. Pertanto, il suo uso deve essere considerato con cautela, poiché come ci ricorda Gorinchteyn, non ridurrà mai l'infiammazione come medicina allopatica. Quindi, vale lo stesso avvertimento: puoi sfruttare le proprietà del miele riducendo i sintomi del mal di gola, ma assicurati di assumere i farmaci prescritti dal medico.

5. Ci sono cibi o tè che possono aiutare nel trattamento della gola infiammata?

Lo zenzero è un alimento molto citato perché è un potente anti-infiammatorio. Ma ancora una volta, la sua efficacia è garantita solo contro i sintomi, non c'è nulla che provi che risolva il problema. "Il proiettile lo zenzero stimola anche la salivazione, lubrificare le corde vocali e migliorare le condizioni del sito in cui l'attacco è in corso", dice specialista in malattie infettive Valeria Paes, il laboratorio Pasteur di San Paolo.

it tè sono altri importanti alleati della riduzione dei sintomi della gola infiammata. In primo luogo a causa della presenza di acqua, che è molto importante per il trattamento del problema. Secondo dalla temperatura più calda. "Alcune persone si sollievo sintomatico con cibo caldo", spiega infettiva Ribeiro

Tuttavia, il messaggio rimane lo stesso :. sollievo dei sintomi non significa miglioramento della causa del problema che deve essere indagato. "La tonsillite o la faringite di origine batterica può portare a gravi complicazioni, quindi la cosa giusta è cercare un servizio sanitario", dice lo specialista.6. Le pallottole possono essere alleate con un mal di gola? Le pallottole, in particolare mentine e zecche, sono spesso usate anche per mascherare i sintomi infiammatori della gola e aiutano davvero. Tuttavia, l'utilizzo di compresse anti-infiammatorie può essere molto più efficace, come ci ricorda Ribeiro. Ancora una volta, l'ideale è indagare la causa di questa infiammazione prima di tentare di prendersene cura a casa.

7. I gargarismi con acqua tiepida aiutano quelli con mal di gola?

L'acqua calda può aiutare a ridurre i sintomi del mal di gola, che è già un vantaggio per i gargarismi. "Quando viene prodotto con sale e aceto, i gargarismi determinano un cambiamento del pH che può favorire l'immagine", spiega Gorinchteyn. "Questo trattamento, tuttavia, non dovrebbe essere fatto da solo, in quanto non agirà tanto velocemente quanto i farmaci allopatici e potrebbe portare ad un peggioramento della condizione, a seconda della causa."

8. Ogni gola infiammata viene trattata con antibiotici?

Non sempre. "Quando la gola infiammata è causata da batteri, è certamente trattata con antibiotici: un segno importante che la causa è batterica è la presenza di pus nella gola", afferma l'agente infettivo Gorinchteyn. Tuttavia, se l'infezione virale a causa dell'antibiotico non solo non ha effetto, ma può causare problemi di salute, come la resistenza del corpo al farmaco.

9. Qual è la differenza tra un'infiammazione e un'infezione alla gola?

L'infezione alla gola significa che viene attaccata da virus e batteri, mentre un'infiammazione della gola segnala solo che è rossastra e gonfia. "Si può avere un'infiammazione alla gola, senza necessariamente, la persona ha un quadro infettivo, ci sono altre cause", considera Julival Ribeiro.

10. Quando dovrei vedere un medico?

Il medico dovrebbe essere ricercato quando il mal di gola presenta sintomi fastidiosi come il pus e difficoltà a deglutire, bere acqua o anche inghiottire la saliva stessa. "I sintomi come la febbre e il malessere giustificano anche il fatto di avere un medico", dice Gorinchteyn.


Comprendi come si diffondono le malattie infettive

Comprendi come si diffondono le malattie infettive

Immagina che in 48 ore puoi essere ovunque nel mondo. "Spesso diciamo che le malattie infettive non rispettano i confini", afferma la malattia infettiva Tânia Chaves, membro del comitato scientifico di medicina dei Viaggiatori della Società Brasiliana di Malattie Infettive. La globalizzazione delle malattie ha trasformato il contenimento delle malattie infettive in una sfida che deve essere presa sul serio.

(Salute)

Artrite psoriasica: vedi benefici dell'esercizio fisico per il trattamento

Artrite psoriasica: vedi benefici dell'esercizio fisico per il trattamento

Pazienti con diagnosi di artrite psoriasica necessario eseguire una routine di esercizi fisici e terapia fisica in aggiunta alla terapia. Questa abitudine, oltre a fornire una migliore qualità della vita, è anche essenziale per i progressi significativi sono raggiunti, che può anche lasciare la malattia inattiva.

(Salute)