it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Cosa fare quando il dente si rompe? L'esperto dà consigli

Cosa fare quando il dente si rompe? L'esperto dà consigli

Rompere il dente è un grande trauma e quando ciò accade può essere snervante per la maggior parte delle persone. La prima cosa da fare quando un dente si rompe è di stare calmo e cercare il pezzo rotto. Spesso è possibile incollare il frammento e il risultato è quasi invisibile.

Notando che parte del dente rotto è essenziale cercare il pezzo rotto e tenervi idratata in una soluzione a pH neutro che può essere il latte o soluzione salina.

Se il sito sanguina e fa molto male, puoi sciacquarlo con un collutorio. Se v'è un taglio e sanguinamento, per rimuovere i detriti e la sporcizia e comprimere la regione con un collutorio garza umida o 2% di clorexidina

Inoltre, il ghiaccio è indicato messo in atto se si è nel dolore, perché farà sì che il contrazione dei vasi sanguigni e quindi ridurre il sanguinamento e l'edema. Dovresti quindi cercare un dentista il più presto possibile.

Come recuperare il dente dipenderà dall'estensione della frattura, di solito un collage del frammento, un restauro o una protesi. Solo nel caso in cui la radice subiscono una frattura longitudinale (lunghezza) è quello di recuperare richiederà un impianto e una corona sull'impianto.

Ho perso il pezzo di dente rotto, e ora?

Se il frammento non trovato, sarà possibile ripristinarlo con materiale appropriato del colore e della forma del dente. È un'opera d'arte e il risultato è solitamente molto buono, quasi impercettibile.


Il cancro al seno ha una cura?

Il cancro al seno ha una cura?

Tutti i tumori al seno sono curabili ma non tutti sono curabili. A seconda della fase in cui è stato diagnosticato il tumore (ciò che chiamiamo stadiazione), il medico utilizzerà strategie diverse per trattare meglio il paziente. A seconda della fase, il focus del trattamento del cancro può essere con intento curativo o palliativo Il trattamento con intento curativo :.

(Salute)

Alzheimer e Parkinson: i test garantiscono una diagnosi precoce

Alzheimer e Parkinson: i test garantiscono una diagnosi precoce

Viviamo in una società che invecchia e le persone cercano strategie per prolungare la longevità con la qualità della vita. Ora sappiamo che ora è possibile avere accesso a il nostro paese, per testare gli aiuti nella diagnosi precoce delle malattie neurodegenerative. Sappiamo che la maggior parte delle malattie neurodegenerative si verificano dopo i 65 anni.

(Salute)