it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

La televisione e Internet possono causare obesità e insonnia nei bambini

La televisione e Internet possono causare obesità e insonnia nei bambini

Secondo due studi condotti simultaneamente dall'American Academy of Pediatrics negli Stati Uniti, guardare la televisione e l'uso eccessivo di Internet può non solo causare comportamenti sedentari nell'infanzia, ma anche aumentare il consumo di cibi malsani e danneggia il sonno dei più piccoli. Il primo studio ha dimostrato che i bambini che guardano molto i programmi TV sono più esposti agli effetti di cibi poveri come i fast food, un sacco di zucchero e golosità. Il sondaggio ha anche mostrato che i piccoli assomigliano a pubblicità di prodotti alimentari piuttosto che a pubblicità di giocattoli. Associata alla mancanza di pratiche di esercizio fisico, la pubblicità di alimenti non sani può essere considerata una delle cause di un aumento dei bambini che soffrono di obesità infantile.

Un altro studio, condotto in parallelo dall'istituto, ha mostrato che i bambini che guardano il contenuto i violenti in televisione, internet o videogiochi durante il giorno hanno più probabilità di avere problemi di sonno, incubi, svegliarsi di notte e avere sonnolenza diurna.

I ricercatori hanno anche notato che i bambini che avevano la televisione nella stanza erano i più inclini avere problemi di sonno Coloro che guardavano in media più di 15 minuti ogni notte e vedevano 12 minuti extra di contenuti violenti durante il giorno erano quasi il doppio delle probabilità di soffrire di insonnia. Secondo gli autori dell'articolo, il controllo parentale è essenziale per i bambini avere un'infanzia più sana.

L'udito e il linguaggio sono compromessi

Oltre ad aumentare le probabilità di obesità infantile, la televisione nuoce allo sviluppo dei bambini. Secondo uno studio del Seattle Children's Research Institute negli Stati Uniti, passare troppo tempo davanti alla TV compromette le parole e l'udito dei bambini, influenzando lo sviluppo inadeguato dei bambini. Lo studio ha dimostrato che sia i bambini che gli adulti parlano meno quando guardano la TV, il che fa sì che la parola non venga esercitata.

I test sono stati condotti con 329 bambini di età compresa tra due mesi e quattro anni. Nel periodo di due anni, i bambini indossavano indumenti speciali che catturano suoni dal discorso stesso ai suoni prodotti dalla TV. Lo studio ha rilevato che, sulla base di 941 parole che un adulto parla in media entro un'ora, il bambino ha smesso di sentire 770 sul dispositivo, causando una mancanza di dialogo quando il televisore è acceso. Il risultato potrebbe spiegare l'associazione tra esposizione alla televisione per un lungo periodo e lo sviluppo della lingua dei bambini ", spiega Dimitri Christakis, coordinatore della ricerca.


Sheron Menezzes ricorda la nascita umanizzata del primo figlio, Benjamin

Sheron Menezzes ricorda la nascita umanizzata del primo figlio, Benjamin

In questo Giovedi (09), Sheron Menezzes condiviso sul tuo Instagram, uno accompagnato messaggio emozionante immagini registrate durante la nascita del suo primo figlio ., Benjamin, che è nato il 19 ottobre, a Rio de Janeiro ed è un'attrice del rapporto del frutto con l'imprenditore Saul Bernard a 33 e la madre per la prima volta, Sheron Menezzes ha detto: "e 'venuto il modo che voleva.

(Famiglia)

Qual è il ciclo di scambio dei denti del bambino?

Qual è il ciclo di scambio dei denti del bambino?

I tempi dello scambio dentale sono sempre momenti di grande preoccupazione sia per i genitori che per i bambini ed è importante che alcuni dettagli siano chiariti in modo che tutti possano passare attraverso questa fase di transizione con più facilità. Questi eventi iniziano a verificarsi tra i cinque e i sette anni e possono variare da bambino a bambino.

(Famiglia)