it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Lo stretching promuove il benessere e previene l'infortunio

Lo stretching promuove il benessere e previene l'infortunio

Probabilmente il disturbo più comune trovata sia tra sedentaria come tra gli atleti è la perdita di flessibilità che causa mal di schiena o problemi muscolari, accorciamento dei muscoli della schiena e posteriore delle cosce, in combinazione con un debole muscoli addominali.

Alcuni articoli dimostrano che l'accorciamento muscolare è una delle principali cause di patologie associate a problemi muscoloscheletrici, con conseguenti quadri dolorosi e perdita della funzione corretta. Con la pratica regolare di stretching, i muscoli cominciano a sopportare meglio le quotidiane e sportive tensioni, impedendo lo sviluppo di lesioni muscolari.

Lo stretching è un insieme di tecniche volte ad aumentare la flessibilità muscolare e promuovere lo stiramento delle fibre muscoli, facendoli aumentare di lunghezza. Più lungo è il muscolo, maggiore è il movimento dell'articolazione comandata da quel muscolo e, quindi, maggiore è la sua flessibilità. Ricordando che la flessibilità è la massima libertà di movimento di un dato giunto.

Con la pratica regolare dello stretching, i muscoli sono in grado di resistere meglio alle tensioni quotidiane e sportive, prevenendo lo sviluppo di lesioni muscolari. è generalizzato e può essere specifico per una singola articolazione, ovvero una persona può avere una buona flessibilità in una articolazione come, ad esempio, in ginocchio e non avere lo stesso grado in altre articolazioni e parti del corpo. può imparare a fare stretching indipendentemente dall'età e dalla forma fisica. Gli esercizi possono essere eseguiti al risveglio al mattino e alla fine della giornata (per alleviare lo stress accumulato durante il lavoro), durante i lunghi viaggi, sul bus, ovunque, ogni volta che viene identificata la tensione muscolare. se allunghi è importante imparare la forma corretta di esecuzione, aumentare i risultati ed evitare infortuni. Il respiro è quello che dà il ritmo allo stretching. Dovrebbe essere lento e profondo. Fai un respiro profondo e, quando espiri, inizia lo stretching. Eseguire il movimento fino a quando non si avverte una certa tensione muscolare (forzare lo stretching può causare lesioni a muscoli e tendini, rispettare i limiti!), Quindi tenere premuto per 30-40 secondi. Ritorna alla posizione di partenza. Lo stesso allungamento può essere ripetuto, cercando di allungare maggiormente il muscolo, ma evitare di sentire dolore. Ricorda: non ondeggiare, poiché questi irrigidiscono il muscolo che stai cercando di allungare.

Lo stretching deve essere eseguito prima e dopo le attività fisiche. All'inizio hanno la funzione di riscaldare i muscoli, preparando i muscoli per le esigenze che seguiranno, proteggendo e migliorando le prestazioni muscolari. Le estremità hanno la funzione di non lasciare che i muscoli si accorciano, compromettendo la flessibilità del corpo. Inoltre, stirando prima di spostarsi nello spogliatoio, si elimina l'acido lattico, che previene i dolori muscolari.

Gli obiettivi dello stretching sono: ridurre la tensione muscolare; promuovere il rilassamento; per migliorare la postura, perché la coscienza del corpo si sviluppa. Con il tempo la persona che si concentra sulla parte del corpo che si stanno allungando, l'attivazione della circolazione, migliorando l'ossigenazione, il fondo per le loro attività quotidiane e la nutrizione del corpo

I muscoli principali per essere allungato sono :. cervicale , muscolatura della schiena, quadricipiti, posteriore delle cosce e polpacci. Regolarità e rilassamento sono ingredienti obbligatori per un buon allungamento. Impara come introdurlo nella tua routine per aumentare il tuo benessere e prevenire lesioni.


La fisioterapia aiuta a trattare l'infiammazione

La fisioterapia aiuta a trattare l'infiammazione

Ci sono diversi tipi di infiammazione, se si considerano le cause e le aree di occorrenza. Alcuni dei più noti sono l'infiammazione dello stomaco, dell'intestino, della gola, naso, orecchie, gengive, tonsille, muscoli, tendini (tendinite) e la borsa (borsite). In aggiunta ai farmaci anti-infiammatori, ci sono altre caratteristiche per ridurre un po ' tipi di infiammazione.

(Fitness)

Camminare: 11 benefici per il corpo e la mente

Camminare: 11 benefici per il corpo e la mente

Conosci qualche esercizio più facile da praticare che camminare? Non richiede abilità, è economico, può essere praticato praticamente in qualsiasi momento della giornata, non ha limiti di età e può ancora essere svolto in casa se la persona ha un tapis roulant. "Per una persona che non pratica nessun tipo di sport, una passeggiata di 10 minuti al giorno già causa effetti percettibili al corpo, dopo solo una settimana", spiega il fisiologo sportivo Paulo Correia di Unifesp.

(Fitness)