it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Artrite psoriasica: 7 consigli per andare d'accordo meglio con la malattia

Artrite psoriasica: 7 consigli per andare d'accordo meglio con la malattia

L'artrite psoriasica è una malattia infiammatoria direttamente collegata alla psoriasi . Interessa legamenti, tendini, articolazioni (giunti) e, se non trattata, può causare dolore e progressivo deterioramento delle articolazioni e, conseguentemente, dei movimenti. Tuttavia, la diagnosi di artrite psoriasica non significa che il paziente non sarà in grado di svolgere le proprie attività di routine. Si tratta di una malattia cronica e malattia progressiva che ha bisogno di un adeguato trattamento, cure specifiche e spesso provenienti da diverse specialità mediche al fine di garantire la qualità della vita e il benessere del paziente.

Per parlare di questo argomento, il mio la vita ha parlato con reumatologo Celio Roberto Gonçalves, presidente del Comitato spondiloartrite, la Società brasiliana di Reumatologia (SBR), medico assistente medico presso il Dipartimento di Reumatologia presso Hospital das Clinicas, Facoltà di Medicina, USP, e capo della cura ambulatoriale spondiloartrite la ospedale, con il reumatologo Claudia Goldenstein Schainberg, un membro della sottocommissione e spondiloartrite psoriasica SBR, un membro del gruppo di ricerca e valutazione psoriasi e artrite psoriasica - Grappa, collaborando professore della Facoltà di Medicina, USP, e fisioterapista Andréa Lopes Gallinaro, specialista in reumatologia e master in rieducazione reumatoide logica

Vedere i suggerimenti su come ottenere il meglio con artrite psoriasica :.

Credere nel trattamento di

Ricevere una diagnosi di artrite psoriasica non è mai facile ed è molto comune avere pensieri negativi in ​​quel momento. Tuttavia, ci sono attualmente farmaci a risposta immunitaria rapida che impediscono la progressione della malattia e spesso lasciano addormentato l'artrite psoriasica. Secondo reumatologo Claudia Goldenstein Schainberg oggi è possibile parcheggiare la malattia e sono rari casi in cui il paziente ha bisogno di essere di cui per un intervento chirurgico. "Ci affidiamo a farmaci che, nel caso della psoriasi, pulire la pelle in due settimane, per esempio. Allo stesso modo, ci sono trattamenti che impediscono disabilità funzionale e migliorano la vita del paziente", dice l'esperto.

Remember che i risultati positivi possono essere raggiunti solo se il paziente accetta il trattamento e lo esegue correttamente. Quindi, dobbiamo prendere il farmaco consigliato al momento giusto, fare esercizi fisici al fine di lubrificare e rafforzare le articolazioni, mantenendo il peso per evitare di sovraccaricare le articolazioni e portare a cadute e possibili fratture. Evitare di vizi nocivi per la salute (fumo, alcol) e prendere bagni quotidiani di sole, che è un importante rigenerazione della pelle, è anche necessario cura. È essenziale avere tutti i dubbi con il medico. "Si può dire che la maggior parte dei pazienti a seguito del trattamento correttamente possono lasciare la malattia inattiva", spiega il reumatologo Celio Roberto Gonçalves.

cerca aiuto emotivo

che vive con artrite psoriasica da vicino sa che il lato peso emotivo molto, per ragioni diverse. In primo luogo l'autostima del paziente può essere distrutto dal sentire a disagio o in imbarazzo dalle apparenti segni della malattia, sia nella pelle, se v'è una cornice di psoriasi, come le articolazioni e le unghie, che possono diventare gonfia e deformata a seconda del telaio. Gonçalves dice che molti pazienti presentano quadri di depressione perché si vergognano del loro aspetto. "Alcuni non ricevono sostegno di familiari e amici, che credono che la malattia è contagiosa e si sentono come se fossero un peso per tutti intorno. Di conseguenza, non vogliono essere visti in pubblico a causa degli sguardi che possono ricevere, che può ostacolare il trattamento. Questo tristezza danneggia le possibilità di miglioramento e può causare convulsioni si verificano e la malattia avanza ", dice il reumatologo Celio Roberto Gonçalves.

Pertanto, è importante non ignorare il lato emotivo durante il trattamento dell'artrite psoriasica. In caso di tristezza e difficoltà ad accettare con la malattia è importante chiedere aiuto e mostrare alle persone vicine a te come ti senti. Cláudia spiega che attualmente ci sono gruppi di supporto in cui il paziente può scambiare esperienze con altre persone. "Ci si rendono conto che non sono gli unici che vivono con questo problema. Hanno la possibilità di condividere le loro paure, i dubbi, le vittorie e le sfide", dice l'esperto

Non abbiate paura del trattamento con vari esperti

L'artrite psoriasica è una malattia che può presentare diverse malattie correlate. Pertanto, oltre al reumatologo e al dermatologo, il paziente può essere consultato con professionisti di diverse aree. Tra le specialità che devono essere coinvolte, la cardiologia è una delle principali. Questo perché un paziente con artrite psoriasica può avere un aumentato rischio di sviluppare ipertensione e diabete di tipo 2, a causa del trattamento con corticosteroidi, per esempio. Inoltre, il paziente può anche aver bisogno di terapia fisica e anche di follow-up oftalmologico. Il follow-up con diversi specialisti consente un maggiore controllo della malattia e della qualità della vita. Questo non significa che il trattamento attuale non funziona, ma che ha bisogno di essere visto attraverso gli occhi di diverse aree.

Be partecipativa nel loro trattamento

Un fisioterapista Andrea Lopes Gallinaro, uno specialista in reumatologia con un Master in riabilitazione reumatologica, spiega che il paziente deve essere partecipe al trattamento. Per lei, il paziente non può essere passivo ed è importante che dica al medico, al fisioterapista e agli altri professionisti coinvolti come si sente a riguardo del trattamento. "Se il paziente non si sente il desiderio di fare certo esercizio o non ti piace allenamento con i pesi, devi avvisare il fisioterapista o medico. Tutto questo aiuterà l'approccio professionale e di fornire una spiegazione del motivo particolare intervento", spiega Andrea.

Claudia dice che il dottore ha bisogno di analizzare il contesto generale del paziente. Se non gli piace farmaci per via orale, si dovrebbe cercare un'alternativa a questo o sottolineare l'importanza di questo tipo di terapia, perché è inutile prescrivere un farmaco che il paziente non è d'accordo, come questo farà sì che sia scoraggiato prima del trattamento.

è essenziale che il paziente capisce il motivo per cui ogni fase del trattamento e sentitevi liberi di mettere in discussione, esporre i loro dubbi, le paure e le ansie e dire che prendono di mira il trattamento più importante per avere la priorità. Questi sono alcuni aspetti fondamentali del trattamento ha un senso per il paziente e, quindi, si sente motivati ​​a seguirlo e tenere artrite psoriasica sotto controllo così.

Fare attività fisica

I pazienti con artrite psoriasica può ottenere grandi risultati quando includono l'esercizio fisico nella loro routine. Lo svolgimento di attività fisiche aiuta a mantenere le articolazioni attive e adeguatamente lubrificate, contribuendo al controllo del dolore. Inoltre, come accennato in precedenza, l'artrite psoriasica induce l'organismo a sviluppare alcune malattie associate, in particolare le malattie cardiovascolari. L'esercizio fisico e la fisioterapia riducono i rischi legati alle malattie cardiovascolari, perché gli esercizi permettono al cuore di lavorare in modo più efficiente e senza tanti sforzi. In questo modo, il sangue scorre meglio e le arterie e le navi diventano più flessibili e sane. Tutto ciò previene il rischio di infarto, colesterolo alto, ictus e ipertensione.

Vale la pena ricordare che si raccomanda di eseguire esercizi a basso impatto per evitare di compromettere le articolazioni. Sport come il nuoto, il pilates, l'escursionismo, l'acquascooter e l'acquagym sono buone opzioni. Allo stesso modo, se si verifica una crisi acuta, è necessario informare il medico e il fisioterapista in modo che gli esercizi possano essere adattati o sospesi finché la condizione non migliora.Secondo fisioterapista Andrea, l'esecuzione di attività fisica aiuta anche a mantenere la densità ossea e l'equilibrio. Lei dice che molti pazienti possono evitare l'uso di bastoni, stecche e anche carrozzine con un adeguato esercizio di routine e il trattamento seguite alla lettera. "La forza di volontà e disciplina hanno un potere di trasformazione. In alcuni casi i risultati sono così positivi e il paziente è così sicuro che arriva a fare lavoro fisico." In questo modo, se prima il paziente eseguiva esercizi per migliorare la debolezza e ottenere maggiore mobilità, ora lo fa per guadagnare massa muscolare. Tuttavia, è essenziale che vi sia un orientamento dei medici in modo che la formazione non ostacolare il trattamento.

I benefici ottenuti con la terapia fisica e esercizi fisici non riflettono solo sulla salute fisica, hanno una grande influenza sulla accettazione e la fiducia di questo paziente, che viene a vedere se stesso come una persona in grado di svolgere diverse attività. "L'attività fisica fa bene al corpo e la mente. Il paziente svolge attività fisiche socializzare con gli altri. E 'essenziale per mantenere il contatto con il mondo esterno e non vergognarsi di quello che sei", dice Gonçalves.

Usa risorse per facilitare la vostra routine

Alcuni movimenti di routine, come in possesso di un oggetto, tagliare un alimento, o torcere i vestiti può essere difficile per le persone con artrite psoriasica. Uno dei motivi è che queste attività richiedono il movimento della stampa e spesso coinvolgono articolazioni che sono compromesse a causa della malattia. Dato questo scenario, è necessario promuovere adattamenti.

Un buon modo per fare il tempo di mangiare più facile è quello di allineare i vasi. Ci sono attualmente dispositivi che possono essere posizionati attorno a questi oggetti, consentendo di risparmiare le articolazioni delle dita. Un altro suggerimento è quello di acquistare un manubrio di bicicletta schiuma e mettere il recipiente in.

I rubinetti e maniglie delle porte in formato palla sono molto più difficili da ruotare. Questo perché questo tipo di dispositivo richiede il movimento della mano, che richiede esattamente le articolazioni più compromesse. Per aprire le maniglie delle porte e rubinetti in formato cavo, solo un coglione, verso il basso o verso l'alto, molto più facile da realizzare.

Il movimento di sbucciare le verdure è anche uno dei maggiori fastidi per quelli con artrite psoriasica. Ma un pelapatate può aiutare a rendere l'attività meno dolorosa. "Le piccole modifiche e aggiustamenti possono rendere più confortevole di routine ea permetterle di avere più autonomia nella vita di ogni giorno", dice Andrea.

Parallelamente alle rettifiche effettuate a casa, il paziente con artrite psoriasica anche necessario prestare attenzione ai movimenti di routine. "Un'abitudine che deve essere risolto è quello di mettere il cuscino sotto la gamba, al fine di alleviare le ginocchia gonfie. Il cuscino può abbreviare i muscoli delle articolazioni. Quando il paziente è in su, si finisce per costringere altre articolazioni", dice l'esperto

Allo stesso modo, lei spiega che l'atto di mettere un cuscino alle sue spalle è anche dannoso. Il motivo è che appoggiandosi al cuscino fa piegare il paziente in avanti. "E 'molto difficile recuperare un paziente che sono abituati a una posizione sbagliata. E' quindi importante condurre follow-up con il fisioterapista, ancora prima di iniziare la terapia fisica a casa. Così, il professionista può consigliare su come risolvere piccole abitudini", dice .

mantenere il peso

, spesso, a causa della diminuzione del tasso di attività fisica, fattori emotivi e anche per l'uso di farmaci, il paziente con artrite psoriasica può mostrare un aumento di peso. Questa immagine è dannoso perché può ceppo articolazioni, ostacolare la circolazione e facilitare l'insorgere di malattie cardiovascolari quali ipertensione, colesterolo e diabete di tipo 2. "E 'molto comune l'uso di farmaci con corticosteroidi nella fase acuta della malattia e favori sostanza aumento di peso e gonfiore. Ma questo periodo non dura per sempre e come miglioreranno i decrementi di dosaggio e spesso rendersi conto che il paziente è in sovrappeso a causa del cibo e non necessariamente a causa di droga ", dice Andrea .

Secondo il fisioterapista, un paziente che si nutre correttamente, esegue esercizi fisici, dorme bene e si prende cura della salute mentale, può mantenere un peso sano, anche con i farmaci.


L'incontinenza urinaria può essere correlata alla gravidanza e al parto

L'incontinenza urinaria può essere correlata alla gravidanza e al parto

Posizione bipede, mancanza di esercizio fisico, lavoro e postura (le donne lavoravano, urinavano ed evacuavano con l'accovacciamento) rendono i muscoli più flaccidi e disfunzionali. Gli studi mostrano che il 25% al ​​30% delle donne esperienza qualche forma di Disturbo pavimento pelvico (DAP): incontinenza urinaria, prolasso di organi pelvici (vescica, del retto o intestino), incontinenza fecale (FI) o sindrome di vescica iperattiva (BA ).

(Salute)

Possono verificarsi capogiri e mal di testa quando si sostituiscono gli occhiali

Possono verificarsi capogiri e mal di testa quando si sostituiscono gli occhiali

È Normale che la persona che cambia gli occhiali impieghi alcuni giorni per adattarsi, soprattutto se ha cambiato occhiali e telaio. I sintomi quali vertigini, vertigini e mal di testa sono comuni agli inizi, soprattutto tra le persone che hanno acceso telaio. Questi sintomi si verificano spesso perché c'era grado di scambio e di vista tende a prendere un po 'per adattarsi alla nuova immagine.

(Salute)