it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Ova sono in grado di "scegliere" di spermatozoi al momento della fecondazione

Ova sono in grado di

La scienza di classe in cui l'insegnante spiega dove a venire I bambini sono spesso un momento emblematico nella vita di ogni studente. Lì capiamo che per una possibile nuova vita per iniziare, è necessario che lo sperma fertilizzi l'uovo. Fin qui tutto bene.

Ma per lungo tempo questo processo di fecondazione fu inteso come qualcosa di casuale. In altre parole è come se lo sperma che è venuto prima e potrebbe prendere in mano l'uovo, potrebbe in futuro diventare uno zigote e quindi avviare una gravidanza.

Secondo un sondaggio condotto dal nord-Pacific Research Institute il processo di fecondazione non avviene casualmente come pensavamo. Quindi, l'uovo avrebbe scelto lo sperma che lo avrebbe fertilizzato. Le informazioni sono tratte dalla rivista Quanta Magazine

Per la realizzazione dello studio, gli scienziati hanno usato due gruppi di topi. Una parte del gruppo composto da topi maschi e femmine è stata contaminata dal gene del cancro testicolare, uno dei più genetici tipi di cancro. L'altra parte del gruppo non ha.

Gli scienziati hanno poi fatto una croce di femmine che erano stati infettati con il gene con i maschi che mancavano del gene nel loro DNA. I ricercatori hanno poi scoperto che c'era una casualità nei cuccioli che erano stati contaminati.

Avanti, l'esperimento è stato ripetuto, tuttavia, questa volta, le femmine erano maschi sani e infetti. Gli scienziati hanno osservato in modo che solo il 27% dei cuccioli era stato contaminato con i geni che provocano il cancro, l'aspettativa era che il 75% dei cuccioli avevano la mutazione.

In questo modo, è possibile capire è che l'uovo potrebbe avere una tendenza per selezionare gli spermatozoi con caratteristiche specifiche, piuttosto che comportarsi passivamente, aspettando solo uno spermatozoo per fecondare esso.

Secondo il biologo evoluzionista Mollie Manier, l'Università di George Washington, anatomia riproduttiva è più enigmatico e difficile studiare, ma c'è un crescente riconoscimento del ruolo femminile nella fertilizzazione.


Atleta paralimpico considerare l'eutanasia dopo i giochi

Atleta paralimpico considerare l'eutanasia dopo i giochi

Di recente, l'atleta belga Marieke Vervoort, campione paralimpico di atletica alle Olimpiadi di Londra nel 2012, ha detto il giornale le Parisien due desideri sul Rio 2016: il primo è quello di porre fine alla sua carriera sul podio con l'oro di nuovo; l'altro è, dopo i giochi, eseguire l'eutanasia. Lei, che è 37, soffre di una malattia degenerativa incurabile dal momento che il 14.

(Salute)

Screditato che potrebbe essere una madre, donna nata con due vagine festeggia la gravidanza

Screditato che potrebbe essere una madre, donna nata con due vagine festeggia la gravidanza

Contrariamente a Krista Schwab, 32 anni, ha recentemente annunciato la sua prima gravidanza. La ragione sorprendente è che Krista ha una sindrome chiamata utero didelfico, che causa malformazioni uterine e fa sì che le donne che hanno questa condizione di salute abbiano due uteri, due cervice e due vagine.

(Salute)