it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Salute 2020

Card image cap

12 Anni di ragazza crea applicazione per le persone con malattia di Alzheimer

Little Emma Yang, 12, che vive a New York con i suoi genitori, ha trovato difficoltà a comunicare con sua nonna un modo per innovare e aiutare le persone in tutto il mondo. Gli anziani, che vive a Hong Kong, Cina, soffre di Alzheimer e aveva difficoltà a ricordare gli eventi di tutti i giorni, compleanni e perfino di riconoscere i membri della famiglia.

Card image cap

12 Passaggi per prendersi cura di una persona con demenza

Aumentare la popolazione anziana è un fenomeno globale. Oggi la terza età rappresenta circa il 10% della popolazione mondiale, potendo raggiungere nel 2050 il 22%. Con l'invecchiamento della popolazione, c'è stato un aumento del numero di malattie degenerative, come la demenza. Il termine "degenerativo" si riferisce alla perdita del corretto funzionamento di un particolare organo e non è correlato a infezione, infiammazione o tumore.

Card image cap

13 Consigli per affrontare meglio l'epilessia

L'epilessia è una delle più importanti malattie croniche dell'infanzia e come una delle cause più comuni di disturbo neurologico in questa fascia di età. Circa il 50% degli epilettici presenta il problema prima dei cinque anni e il 75% prima dei vent'anni. L'epilessia è un cambiamento temporaneo e reversibile nel funzionamento del cervello che si verifica quando una parte del cervello inizia a emettere segnali errati per alcuni secondi o minuti senza essere causata da febbre, droghe o altre malattie.

Card image cap

14 Anni con malattia degenerativa sceglie l'eutanasia

Jerika Bolen è stato diagnosticato a 8 mesi di età con l'atrofia muscolare spinale ( AME), una malattia degenerativa che colpisce il controllo del movimento nervoso. Dopo 30 interventi chirurgici, l'americano, che ora è 14, ha deciso che i loro sforzi, più dedicato alla propria famiglia di lei, non corrispondevano ai risultati.

Card image cap

20% Dei bambini con complicazioni Zika ha microcefalia

Lo studio brasiliano - Microcefalia e la storia delle macchie rosse durante la gravidanza sono criteri insufficienti per identificare le conseguenze dell'infezione da virus Zika nei neonati. Il risultato è parte di uno studio commissionato dal Ministero della Salute, pubblicato mercoledì (29) dalla rivista scientifica britannica The Lancet.

Card image cap

23 Progetti di vaccino contro il virus Zika sono in fase di sviluppo, afferma WHO

"Gli esperti concordano sul fatto che lo sviluppo di un vaccino contro il virus Zika è imperativo", ha affermato. "I progetti in corso possono iniziare le sperimentazioni cliniche prima della fine del 2016, ma potrebbero essere necessari anni prima che sia disponibile un vaccino pienamente testato e autorizzato", ha aggiunto.

Card image cap

5 Benefici che non conoscevi di Buscopan

Ogni tanto, senti un dolore che assomiglia a qualcosa che ti stringe la pancia? O senti di avere un nodo nella zona addominale? Sì, so che non sei solo. Molte persone, uomini e donne, soffrono di dolori addominali o disagi. Sono proprio questi periodi di dolore che Buscopan può aiutare a migliorare con un rapido sollievo.

Card image cap

5 Cure necessarie con la pelle del bambino

Quando si parla di pelle del bambino, mi viene in mente una pelle liscia, morbida e setosa senza rughe o altri problemi. Ma a parte il soffice, la pelle del bambino è anche più sensibile ed è più incline ad allergie, eruzioni cutanee e altre sensibilità. Secondo uno studio del 2000 condotto dalle cliniche pediatriche del Nord America, a Filadelfia, negli Stati Uniti, l'80% dei neonati avrà una lesione cutanea nel primo mese di vita.

Card image cap

5 Modi per voi di essere coinvolti in problemi di salute di Rio

Il Rio de Janeiro è stato al centro dei media negli ultimi giorni, non solo a causa dei giochi olimpici, ma anche il timore che alcuni atleti sono di contrarre il virus Zika e di altre malattie legate alla Aedes aegypti nella sua base. , ma con il coinvolgimento della popolazione, è molto più facile per aiutare per evitare la diffusione di malattie non solo a Rio de Janeiro, ma anche nelle città di tutto il paese!

Card image cap

596 000 Nuovi casi di cancro sono stimati in Brasile nel 2016

In occasione della Giornata mondiale contro il cancro, il 4 febbraio, il National Cancer Institute (INCA) ha lanciato la stima dei nuovi casi di malattia in Brasile nel biennio 2016-2017. I numeri completano quelli pubblicati il ​​27 novembre 2015, National Cancer Day. Secondo l'agenzia, nel 2016 sono previsti 596 mila nuovi casi di cancro in Brasile, con le donne che rappresentano il maggior numero di casi , 300 mila e gli uomini 295 mila.