it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Gestire la depressione sul posto di lavoro

Gestire la depressione sul posto di lavoro

senso di tristezza, vuoto o di disperazione maggior parte del tempo

  • Big diminuita capacità di provare piacere o interesse in tutte o quasi tutte le attività
  • aumentare o diminuire l'appetito in
  • insonnia o dormire troppo
  • agitazione psicomotoria o rallentamento
  • affaticamento e perdita di energia
  • senso di inutilità, senso di colpa eccessiva o inadeguata
  • diminuita capacità di pensare, di concentrarsi o indecisione
  • pensieri di morte ricorrenti, ideazione suicidaria, tentativo di suicidio specifico o intenzione di suicidarsi
  • report o no la parte superiore del

di sinistra depressione non trattata, il vostro reddito tornerà alla normalità

Cronaca o non lo stato della persona ai suoi superiori è una questione complicata. A seconda dei padroni, ci può essere comprensione e persino incoraggiamento nel senso della persona che viene trattata. Tuttavia, ancora oggi, ci sono persone che hanno pregiudizi contro disturbi psichiatrici e considerano la depressione come una sorta di debolezza o addirittura pigrizia.

Se la depressione interferisce con la sicurezza della persona o l'altro, è opportuno segnalare il problema i superiori. Se questo non è il caso, spetta al singolo decidere. Una cosa è certa: il medico non dovrebbe mai rivelare alcun dato sul paziente, a meno che non sia stato espressamente concordato con il paziente. Nei casi in cui, ad esempio, vi è la necessità di recedere dal servizio, coprire i costi del trattamento con un'assicurazione sanitaria o ritirarsi dal servizio di sicurezza sociale, il medico deve avvertire il paziente sulla possibilità che informazioni cadano nelle mani di professionisti (dal momento che gli operatori sanitari sono tenuti a mantenere la riservatezza) e che questa conoscenza può comportare rischi per la stabilità del posto di lavoro. Nonostante ciò, la durata della malattia e del trattamento, non si può essere respinta, ci sono i datori di lavoro che non prendono questo in considerazione e, d'altra parte, ci sono stati casi in cui, non avendo problemi di lavoro, il boss si aspetta un miglioramento

Come far funzionare la giornata?

Se la persona lavora in un'area in cui lo stato depresso non comporta rischi per se stesso o per gli altri, può facilitare la loro prestazioni dividendo le attività in più thread. Ad esempio, un giornalista, in questa condizione, invece di lanciarsi nella produzione di un testo giornalistico nel suo complesso, deve procedere come scalatore quando si arrampica su una montagna, cioè, solo pensando a ogni passo da seguire. Così, il giornalista fa una lista delle persone da intervistare o dei testi da leggere. Quindi si lancia in un compito che, per quanto piccolo, può essere eseguito, senza avere maggiori ambizioni. Se puoi fare la lista solo in un dato giorno, fermati qui. Se, in un altro giorno, intervistando una delle persone o anche solo impostando il tempo per la conversazione, dovresti ammirare il tuo lavoro già, per qualcuno in depressione, ogni sforzo dovrebbe essere lodato. Se ti senti un po 'meglio fare pause tra ogni attività, dovresti concederti questo atteggiamento. Quindi, passo dopo passo, lentamente, la persona può compiere il suo lavoro. Affrontando la depressione, il tuo reddito tornerà alla normalità.

Infine, i colleghi e i superiori che conoscono lo stato della persona dovrebbero essere comprensivi e insistere affinché la persona sia curata. Ci sono buone terapie per la depressione, e se i superiori ei colleghi hanno la pazienza, di solito, entro poche settimane o mesi, avranno il dipendente indietro con tutta la sua capacità di lavorare.


Adolescenti sviluppano un preservativo che cambia colore a contatto con malattie sessualmente trasmissibili

Adolescenti sviluppano un preservativo che cambia colore a contatto con malattie sessualmente trasmissibili

I preservativi sono ancora il metodo più sicuro per proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili (MST). Ma cosa succederebbe se potessero non solo inibire i tuoi contatti, ma anche avvertirti che c'è una malattia là fuori? Preservativi colorati - Foto: Getty Images Il giovane Daanyaal Ali, Muaz Nawaz e Chirag Shah, tutti inglesi tra i 13 e i 14 anni.

(Salute)

Take 10 Questions About Celiac Disease

Take 10 Questions About Celiac Disease

1. Dopo l'avvio di una dieta priva di glutine, il rivestimento dell'intestino recupera quanto tempo Pane - Foto: Getty Images Il gastroenterologo Vera Lucia Sdepanian, coordinatore celiaca clinica della Scuola Paulista di Unifesp Medicine, afferma che se il glutine è totalmente escluso dalla dieta, l'intestino dura da sei mesi a un anno per tornare alla normalità.

(Salute)