it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

Il controllo del peso può disturbare costantemente la dieta

Il controllo del peso può disturbare costantemente la dieta

Andare alla guerra con la bilancia può avere motivazioni molto più importanti della semplice perdita di peso. Uno studio sviluppato presso l'Istituto di Psichiatria dell'Università di San Paolo suggerisce che le persone insoddisfatte pesano più di altre e che le intenzioni possono avere un background psicologico, ad esempio ricordando che sono sovrappeso. La ricerca è stata condotta con 125 persone con e senza disturbi alimentari come anoressia e bulimia. Analizzando i risultati, gli autori hanno osservato che le persone che si pesavano costantemente? anche più di una volta al giorno? aveva l'obiettivo di sapere quanto potevano mangiare il giorno dopo o quanto avevano bisogno di fare. Tra le ragioni c'è anche il peso di avere la garanzia che stiano bene, o addirittura di caricare. In tutti i casi, l'aspettativa generata dalla scala provoca ansia estrema, sentimento che può far deragliare la dieta.

Secondo i ricercatori, anche pesarsi non significa necessariamente che la persona ha un disturbo alimentare, ma è un avvertimento. Per gli autori, va notato altri segni, come se la persona ha esagerato preoccupazione per il benessere fisico, se si organizza la vita pesando ed è in difficoltà quando non è pesato. Ci sono anche altre routine associati con esagerazione, come guardarsi allo specchio spesso provare gli abiti o stringere pieghe.

Sette abitudini garantiscono il successo di qualsiasi dieta

Avvio di una dieta è difficile, ma più difficile da decidere Salva le calorie, è di aderire saldamente a questa decisione. Quindi, controlla una serie di abitudini suggerite dalla dietista e nutrizionista della salute Roberta Stella che ti semplificheranno la vita. Anche se era il momento in cui la dieta era sinonimo di sofferenza.

Stabilire una routine alimentare

Pianificare i pasti che faranno parte della giornata è un passo importante nell'organizzazione del cibo. L'ideale è fare i tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) e due piccoli spuntini. Secondo la fame, puoi stabilire in quali momenti della giornata ingerirai gli snack. Quelli che hanno molta fame al mattino e al pomeriggio devono fare uno spuntino in questo momento. Se è pomeriggio e sera dopo cena, imposta gli snack pomeridiani e serali.

Imposta orari pasti

In questo modo eviti di pizzicarti a vicenda e di consumare calorie inosservate. Inoltre, è facile smettere di mangiare a volte molto vicino ai pasti. Stipula i tuoi programmi in base alla routine del giorno.

Avere una dieta varia

Il cibo non dovrebbe essere monotono o basato su pochi alimenti. Pertanto, il consumo di latti e prodotti caseari, carni magre, verdure, frutta, verdura e cereali causerà il raggiungimento della quantità raccomandata di sostanze nutritive, anche se diminuisce la quantità di calorie consumate.

dieta, ma la tua famiglia e gli amici sono liberi di mangiare a volontà. Loro, anche per l'educazione, possono offrire il loro dolce preferito, dicono che hanno fatto quella torta più di un pensiero speciale di te. Gentilmente dire di no.

Persist

Se non hai resistito e hai lasciato la dieta, se il peso è stato parcheggiato per alcuni giorni o il calo di libbre è stato molto inferiore al previsto, non mollare ! Queste sono situazioni che si verificano con tutte le persone che stanno perdendo peso. Difficile da cui fuggire Tuttavia, la differenza tra la persona che raggiunge l'obiettivo e uno che è tutto il tempo di ripristino è che il primo non si arrese.

pesarsi una volta alla settimana

Conosci il tuo progresso è molto importante per stimolare rimanere fermi nel suo scopo. Tuttavia, è importante sapere che la perdita di peso non è costante. Nelle prime due settimane, la perdita di peso tende ad essere maggiore. Da lì, la riduzione sarà più graduale. Prendilo come una sfida e non come motivo di scoraggiamento e scoraggiamento.

Fare attività fisica

L'esercizio fisico regolare è il miglior alleato per la perdita di peso. Prenota un momento della giornata per esercitarti. I piccoli atteggiamenti sono un buon inizio: salire le scale invece di usare l'ascensore o le scale mobili. Prendi la macchina o l'autobus sui percorsi brevi e divertiti a camminare.


12 Consigli per perdere peso dopo 40 anni

12 Consigli per perdere peso dopo 40 anni

Molti potrebbero aver sentito la frase "prima piuttosto che dopo". Il famoso detto popolare si applica a molte situazioni, inclusa la vita sana. Se hai più di 40 anni e pensi che sia troppo tardi per iniziare a mangiare meglio o fare esercizio fisico, devi ripensare al soggetto. In un'intervista a Daily Maily, il dottore e professore di Oxford Ruir Gray ha rivelato che eliminare le cattive abitudini - anche dopo i 40 anni - può aiutarti ad avere una vecchiaia più sana.

(Cibo)

L'obesità in famiglia può essere causata da genetica e cattive abitudini

L'obesità in famiglia può essere causata da genetica e cattive abitudini

L'obesità è una malattia preoccupante perché porta ad un aumento di peso, a un aumento della pressione arteriosa e al rischio di diabete che aumenta il rischio di infarto del miocardio e dell'ictus, che sono le due principali cause di morte in Brasile e nel mondo. Le cause genetiche dell'obesità sono già studiate e con molte informazioni conclusive e ancora controverse.

(Cibo)