it.aazsante.fr

Il Più Grande Portale Della Salute E Della Qualità Della Vita.

I trattamenti estetici possono essere associati a interventi di chirurgia plastica sul viso

I trattamenti estetici possono essere associati a interventi di chirurgia plastica sul viso

Gli interventi di chirurgia plastica sul viso mirano ad attenuare i segni dell'invecchiamento causati dall'azione del tempo, dalla gravità, dall'esposizione solare e dallo stress quotidiano. Questi cambiamenti avvengono lentamente e progressivamente, compresi tutti i componenti della struttura facciale, possono comparire vari segni caratteristici come l'accentuazione delle rughe sulla fronte, le sopracciglia, la pelle in eccesso e le rughe intorno agli occhi. impossibile prevedere la durata dei risultati, gli effetti dell'intervento sono duraturi ed è possibile avere un aspetto migliore. Molti ritengono che un intervento chirurgico ben eseguito offra un aspetto ringiovanito che corrisponde da 5 a 10 anni in meno.

Ciò che molti non sanno è che prima di un intervento di chirurgia plastica facciale, l'area da trattare può essere trattata per offrire al chirurgo più facile da usare la loro tecnica, con un impatto positivo sul risultato finale. Alcuni trattamenti possono migliorare l'aspetto, la circolazione arteriosa e venosa e l'ossigenazione della pelle, ottimizzando la cicatrizzazione dei tessuti, come il drenaggio linfatico, la pulizia della pelle e l'idratazione del viso. Pertanto, può essere possibile ridurre l'intensità di segni e sintomi che si verificano sempre dopo qualsiasi tipo di intervento chirurgico, come gonfiore, macchie viola, fibrosi e dolore.

Tuttavia, ci sono altri trattamenti estetici che il paziente non può eseguire prima della procedura chirurgica , a meno che non sia troppo lungo in anticipo. Ad esempio, peeling, se è superficiale, non c'è alcun problema. Ma se si tratta di un peeling profondo, si consiglia di attendere almeno due o tre mesi perché non vi sia alcun rischio di necrosi cutanea dopo l'intervento chirurgico.

Lo stesso vale per il botox, le domande non possono essere fatte vicino alla data di completamento dell'intervento, dovrebbe essere eseguito almeno un mese prima, altrimenti l'azione del botox sarà più breve del previsto. Poiché il gonfiore derivante dall'intervento chirurgico può ridurre l'efficienza del prodotto.

Cioè, tutto dipende dal trattamento estetico, alcuni possono contribuire all'efficacia della chirurgia sul viso, altri possono causare problemi nel periodo postoperatorio o possono avere i loro effetti influenzati a causa della procedura. È quindi estremamente importante verificare con il chirurgo prima di eseguire qualsiasi trattamento cosmetico sul viso se la chirurgia plastica è già marcata.

Dopo l'intervento, devi anche aspettare un po 'prima di fare trattamenti cosmetici, almeno un mese per fare qualsiasi procedura. Perché il gonfiore da riassorbire porti con sé parte del prodotto e il suo trattamento non avrà lo stesso risultato.

Seguire queste linee guida è essenziale in modo che sia i trattamenti che la chirurgia plastica ottengano i migliori risultati possibili e il tuo viso abbia sembra più giovane e più sano.

La chirurgia plastica sul viso può farti sembrare più giovane e migliorare la tua autostima. Tuttavia, non è in grado di modificare totalmente il suo aspetto o ripristinare la vitalità della gioventù. Quindi, pensa attentamente alle tue aspettative prima dell'intervento e discuterne con il chirurgo, chiedi dei trattamenti cosmetici, dei trattamenti pre e postoperatori, in modo che non ci siano dubbi.


Impara come evitare le macchie di capelli a casa

Impara come evitare le macchie di capelli a casa

Coltivare capelli belli e sani richiede tempo, attenzione e pesi nel budget, poiché i buoni prodotti tendono ad avere prezzi salati. Questo è il motivo per cui è molto comune per le donne prendere scorciatoie alla ricerca di risultati rapidi che sono poco costosi ed efficienti nel trattare con i fili, soprattutto quando si cambia il colore delle serrature.

(Bellezza)

Blefaroplastica nei giovani: quando viene indicato

Blefaroplastica nei giovani: quando viene indicato

Le persone con tra i 20 ei 30 anni e che hanno già eccesso di pelle e grasso tasche sulla palpebra superiore non corrispondono alla giovialità come oggi desiderato. E nelle donne è un ostacolo per un trucco degli occhi che colpisce, che spinge le persone di questa età già alla ricerca di chirurgia blefaroplastica, che solitamente viene effettuata nelle persone un po 'più vecchio.

(Bellezza)